Assicurazioni e responsabilità civile

Torna alla pagina iniziale

Sulla determinazione del risarcimento del danno morale

Cassazione civile, sez. III, 11 gennaio 2007, n. 394

La funzione del risarcimento del danno morale, insita nella natura di quest’ultimo, è la compensazione di un pregiudizio non economico,

Il risarcimento da parte dell’assicurazione non determina l’estinzione del reato ex art. 35...

Cassazione penale, sez. IV, 2 aprile 2008, n. 20014

In materia di lesioni personali colpose conseguenti ad un sinistro stradale la Corte ha escluso che il Giudice di Pace

Diritto del nascituro al risarcimento per la perdita del padre prima della nascita.

Cassazione civile, sez. III, 10 marzo 2014, n. 5509

Il nascituro ha diritto al risarcimento per la perdita del padre durante il periodo di gestazione e quindi prima della

Regolamento recante norme per la progressiva dematerializzazione dei contrassegni di assicurazione...

Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico, 9 agosto 2013, n. 110

Regolamento recante norme per la progressiva dematerializzazione dei contrassegni di assicurazione per la responsabilità civile verso i terzi per danni

Risarcimento danni da sbalzi di corrente elettrica.

Cassazione civile, sez. III, 15 maggio 2007, n. 11193

La società erogatrice di energia elettrica è tenuta a risarcire i danni subiti dagli utenti a causa degli sbalzi di

Pregiudiziale amministrativa: ai fini dell’azione di danni nei confronti della PA, non occorre la...

Consiglio di Giustizia Amministrativa Sicilia, 23 settembre 2008, n. 780

La fattispecie in sentenza atteneva ad un’azione di condanna dell’Amministrazione regionale al risarcimento dei danni dovuti alla ritardata nomina di

DM 2016 Assicurazione obbligatoria avvocati responsabilità civile e infortuni

Decreto ministero della Giustizia, 22 settembre 2016

Decreto ministero della Giustizia, 22 settembre 2016 Condizioni essenziali e massimali minimi delle polizze assicurative a copertura della responsabilità civile

Le Sezioni Unite sul danno esistenziale.

Cassazione civile, sez. unite, 11 novembre 2008, n. 26972

Il danno non patrimoniale è categoria generale non suscettiva di suddivisione in sottocategorie variamente etichettate. In particolare, non può farsi

Il danno patrimoniale futuro è valutato su base prognostica ed il danneggiato può avvalersi anche...

Cassazione civile, sez. III, 25 gennaio 2008, n. 1690

Il danno patrimoniale futuro è valutato su base prognostica ed il danneggiato può avvalersi anche delle presunzioni semplici. «il danno

Polizze assicurative abbinate alle forniture di acqua luce e gas.

  1. Introduzione e sintesi Il presente Report illustra gli esiti dell’analisi condotta nel 2015 dall’IVASS sul mercato delle polizze

Nessun risarcimento iure hereditatis se la morte è istantanea.

Cassazione civile, sez. III, 22 giugno 2016, n. 12870

Nel caso di morte immediata o che segua entro brevissimo lasso di tempo alle lesioni, la Corte ha ritenuto che

La clausola claims made in un contratto di assicurazione non è di per sé vessatoria.

Cassazione civile, sez. unite, 6 maggio 2016, n. 9140

Nel contratto di assicurazione della responsabilità civile la cd. clausola claims made mista o impura – che subordina l’operatività della