Avv. Gianluca Lanciano

Fondatore e responsabile di MioLegale.it.Nel 2004, dopo l’esperienza professionale maturata in ambito bancario (Bipop Carire e Unicredit) - già consulente finanziario abilitato con esame CONSOB - si laurea in giurisprudenza, a pieni voti (110/110), presso l’Università degli Studi di Parma con una tesi di ricerca in diritto pubblico dell’economia sui temi della vigilanza bancaria e dei mercati finanziari. In seguito si dedica alla professione legale, nel 2005 ottiene l’abilitazione al patrocinio, avvia un proprio studio legale e fonda MioLegale.it. Alla prima sessione utile (2006/07) consegue l’abilitazione professionale ed il titolo di avvocato. Iscritto all’Albo degli Avvocati del Foro di Sulmona è titolare di uno studio legale con sedi in Pescara ed in provincia dell’Aquila a Sulmona e Raiano. Si occupano prevalentemente di diritto civile e di famiglia, di diritto bancario, commerciale e fallimentare. Si segnalano le particolari esperienze nelle materie del diritto bancario, essendo lo studio fiduciario di una banca locale e del diritto fallimentare, essendo state seguite varie aziende tra le Marche e l’Abruzzo sia quale curatore fallimentare che come legale delle società sottoposte a procedure concorsuali. Particolarmente significative le cause condotte in tema di tutela del marchio in internet, per cui sono state assistite varie aziende davanti al tribunale delle imprese di Venezia. Iscritto agli elenchi degli avvocati abilitati al Patrocinio a Spese dello Stato per le materie civili, penali e di volontaria giurisdizione, è altresì conciliatore professionista dal 2011. Dal 2009 al 2013 è stato presidente della Commissione Disciplinare Regionale della F.C.I. Abruzzo. Programmatore autodidatta ha curato la progettazione e la realizzazione di questo sito, online dall’agosto 2006.

Articoli di Avv. Gianluca Lanciano

Torna alla pagina iniziale

No all’accesso civico e documentale agli atti del procedimento disciplinare a carico di un...

Con il parere n. 50 del 9 febbraio 2017 il Garante Privacy ha stabilito che gli atti del procedimento disciplinare

Circolare 2015 adempimenti di cancelleria relativi al Processo Civile Telematico.

Circolare Ministero della Giustizia 23 ottobre 2015

1. Ricognizione delle novità normative (testo aggiornato) Come noto, a decorrere dal 31 dicembre 2014 sono pienamente operative, con riferimento

Cassazione civile, sez. I, 7 febbraio 2017, n. 3196

IL PROCESSO Con distinti ricorsi L’area verde di Volonté Teresina & co. S.n.c. (per prima notificante e dunque ricorrente in

Misure urgenti in materia di esenzione IMU (Esenzione IMU terreni montani).

Decreto legge 24 gennaio 2015 n. 4

Decreto convertito, con modificazioni, dalla Legge 24 marzo 2015, n. 34. Art. 1 Esenzione dall’IMU dei terreni montani e parzialmente

Limite all’affidamento ad altri dipendenti delle mansioni ricoperte dai lavoratori aderenti allo...

Cassazione civile, sez. lavoro, 6 settembre 2007, n. 20164

Nella pronuncia in esame la S.C. riprende i canoni individuati nella sentenza n. 10624 del 2006 nel bilanciamento di due

Trasferimento del detenuto in altro Stato europeo e riduzione della pena per il lavoro pregresso.

Corte di giustizia UE, 8 novembre 2016, C. 554-14

La pena della reclusione di un detenuto non può essere ridotta, all’atto del suo trasferimento da uno Stato membro verso

Testimonianza indiretta della P.G. Il divieto si estende alle dichiarazioni che, pur ricorrendone...

Corte Costituzionale, 30 luglio 2008, n. 305

Nel processo penale non è consentito di assumere ad elemento di prova quanto riferito dal testimone in ordine a fatti

Rateizzazione degli oneri di ricongiunzione dei periodi assicurativi ai fini previdenziali per i...

Ricongiunzione dei periodi assicurativi ai fini previdenziali per i liberi professionisti ai sensi della legge 5 marzo 1990, n. 45. Rateizzazione

Legge 464 1972 Modifiche ed integrazioni alla legge 1116/1968 in materia di integrazione salariale

Legge 8 agosto 1972, n. 464

Legge 8 agosto 1972, n. 464 – Modifiche ed integrazioni alla legge 5 novembre 1968, n. 1115, in materia di

La provvisionale può essere richiesta dalla parte civile non appellante per la prima volta in...

Cassazione penale, sez. unite,15 dicembre 2016, n. 53153

Non viola il principio devolutivo né il divieto di reformatio in peius la sentenza di appello che accolga la richiesta

Anche chi è sottoposto al regime del carcere duro può accedere al programma di procreazione...

Cassazione penale, sez. I, 20 febbraio 2008, n. 7791

Accolto il ricorso del boss Salvatore Madonia, detenuto nel regime del 41-bis della Legge 354/1975, dopo che era stata respinta

Appalti pubblici: limite della ragionevolezza nell’aggiudicazione all’offerta economicamente...

Consiglio di Stato, sez. VI, 4 settembre 2006, n. 5100

Appalti pubblici: nell’aggiudicazione all’offerta economicamente più vantaggiosa la prevalenza del peso dato al prezzo rispetto al peso dato alla qualità

Il notaio è responsabile della mancata verifica di iscrizioni ipotecarie.

Cassazione civile, sez. III, 27 ottobre 2011, n. 22398

Il notaio inosservante dell’obbligo di espletare la visura dei registri immobiliari preliminarmente alla stipula di un contratto di compravendita immobiliare