Calcolo interessi rivalutazione

calcolo interessi legali rivalutazioneCalcolo degli interessi legali sul capitale rivalutato di anno in anno in base all’indice Istat Foi così come previsto dalla sentenza della Cassazione civile n. 1712/95. Tasso legale aggiornato allo 0,5% in vigore dal 2015.

Calcolo interessi legali su capitale rivalutato di anno in anno

Nota: Il calcolatore non capitalizza ulteriori interessi su quelli già maturati (cd. anatocismo)

Con questo calcolatore è possibile determinare la somma dovuta a titolo di risarcimento del danno in applicazione del principio di diritto enunciato dalla Cassazione civile a Sezioni unite nella sentenza n. 1712 del 17 febbraio 1995. In particolare il calcolatore, dato un capitale iniziale, provvede a calcolare, sul capitale medesimo rivalutato di anno in anno in base all’indice Foi elaborato dall’Istat, gli interessi legali periodicamente maturati. Il calolatore è aggiornato al tasso legale del 1% in vigore dal 1 gennaio 2014.
Secondo il principio elaborato dalle sezioni unite della cassazione civile, nel caso di risarcimento del danno da fatto illecito extracontrattuale, il danno subito dal danneggiato per la ritardata liquidazione dell’equivalente monetario dev’essere risarcito mediante la corresponsione di una somma di danaro periodicamente rivalutata alla quale si cumulano gli interessi, ad un tasso ritenuto equo dal giudice.

ULTIMO INDICE ISTAT FOI senza tabacchi:
Giugno 2016    indice = 99,9

Variazione rispetto al mese precedente:   + 0,2 %.
Variazione rispetto a Giugno 2015: - 0,3 %.