Commerciale e fallimentare

Torna alla pagina iniziale

DM 122 2017 Regolamento recante disposizioni in materia di servizi sostitutivi di mensa

Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 7 giugno 2017 n. 122

Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 7 giugno 2017 n. 122 – Regolamento recante disposizioni in materia di servizi sostitutivi

La legge per il mercato e la concorrenza 2017. Sintesi delle principali novità.

La legge per il mercato e la concorrenza è una legge annuale con lo scopo di promuovere lo sviluppo della

L’annullamento della nomina degli amministratori non comporta automatica nullità delle delibere...

Cassazione civile, sez. I, 30 maggio 2008, n. 14554

L’annullamento della nomina degli amministratori non comporta automatica nullità delle delibere dell’assemblea dei soci da essi convocata o delle delibere

Il possesso dello scontrino fiscale non è prova del pagamento del prezzo del bene.

Cassazione civile, sez. II, 31 gennaio 2014, n. 2147

Data la natura obbligatoria dello scontrino fiscale, il quale deve essere emesso al momento della consegna della merce all’acquirente, a

Il giudice penale investito del giudizio relativo a reati di bancarotta non può sindacare la...

Cassazione penale, sez. unite, 15 maggio 2008, n. 19601

«Il giudice penale investito del giudizio relativo a reati di bancarotta ex artt. 216 e ss., L. Fall., non può

I prodotti vegetali non possono avere le denominazioni tipiche dei latticini.

Corte di Giustizia UE, 14 giugno 2017, C. 422-16

I prodotti puramente vegetali, ad esempio alla soia, non possono essere commercializzati con denominazioni, come latte, crema di latte, panna,

Legge 81 2017 Misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale

Legge 22 maggio 2017, n. 81

Legge 22 maggio 2017, n. 81 Misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e misure volte a favorire

Istituzione di Sezioni specializzate in materia di proprietà industriale ed intellettuale presso...

Decreto legislativo 27 giugno 2003, n. 168

(Testo coordinato con le modifiche apportate dall’art. 2 del D.L. 24 gennaio 2012, n. 1, rubricato “Tribunale delle imprese”) Art.1

Il socio di snc dichiarata fallita ha l’onere di opporsi al decreto ingiuntivo emesso...

Cassazione civile, sez. III, 24 marzo 2011 n. 6734

Il creditore della società in nome collettivo che si mantenga estraneo alla procedura fallimentare ben può agire contro il singolo

Se il fallimento è richiesto dal PM la sua partecipazione all’udienza prefallimentare non è...

Cassazione civile, sez. I, 18 maggio 2017, n. 12537

Nel procedimento per la dichiarazione di fallimento, quando l’iniziativa sia stata assunta dal pubblico ministero, affinchè il giudice possa pronunciarsi

DL 83/2015 Misure urgenti in materia fallimentare, civile e processuale civile e di organizzazione...

Decreto legge 27 giugno 2015, n. 83

(Testo coordinato con la legge di conversione L. 6 agosto 2015, n. 132 (Gazz. Uff. 20 agosto 2015, n. 192

È possibile il collegamento indiretto tra società attraverso una società intermedia collegata.

Cassazione civile sez. II, 3 maggio 2017, n. 10726

La nozione di collegamento tra società di cui all’art. 2359 c.c. ultimo comma è molto ampia e si basa sulla