Penale e Procedura Penale

Torna alla pagina iniziale

Stalking: sempre ammesso il gratuito patrocinio per le vittime

Cassazione penale, sez. IV, 20 marzo 2017, n. 13497

La vittima del reato di stalking ha diritto ad essere ammessa al patrocinio a spese dello Stato a prescindere dal

Il risarcimento da parte dell’assicurazione non determina l’estinzione del reato ex art. 35...

Cassazione penale, sez. IV, 2 aprile 2008, n. 20014

In materia di lesioni personali colpose conseguenti ad un sinistro stradale la Corte ha escluso che il Giudice di Pace

Partecipazione dell’indagato all’udienza davanti al tribunale del riesame

Cassazione penale, sez. I, 6 ottobre 2015, n. 49882

L’indagato può partecipare all’udienza davanti al tribunale della libertà solo se ne ha fatto richiesta nell’istanza di riesame. L’indagato in

No al deposito della lista testi ex art 468 cpp a mezzo pec

Cassazione penale, sez. III, 14 febbraio 2017, n. 6883

Va escluso deposito della lista testimoniale di cui all’art. 468 c.p.p. a mezzo pec o con modalità telematiche attualmente non

Equa riparazione anche per la fase delle indagini preliminari se l’indagato ne ha avuto...

Corte Costituzionale, 23 luglio 2015, n. 184

Nel giudizio penale è la conoscenza dello status di indagato e non l’assunzione dello stato di imputato a far decorrere

Trasferimento del detenuto in altro Stato europeo e riduzione della pena per il lavoro pregresso.

Corte di giustizia UE, 8 novembre 2016, C. 554-14

La pena della reclusione di un detenuto non può essere ridotta, all’atto del suo trasferimento da uno Stato membro verso

Testimonianza indiretta della P.G. Il divieto si estende alle dichiarazioni che, pur ricorrendone...

Corte Costituzionale, 30 luglio 2008, n. 305

Nel processo penale non è consentito di assumere ad elemento di prova quanto riferito dal testimone in ordine a fatti

La provvisionale può essere richiesta dalla parte civile non appellante per la prima volta in...

Cassazione penale, sez. unite,15 dicembre 2016, n. 53153

Non viola il principio devolutivo né il divieto di reformatio in peius la sentenza di appello che accolga la richiesta

La circostanza aggravante dei futili motivi (art. 61, 1° comma n. 1 cod. pen.)

Cassazione penale, sez. V, 18 aprile 2016, n. 21394

La circostanza aggravante dei futili motivi (art. 61, 1° comma n. 1 cod. pen.) sussiste ove la determinazione criminosa sia

D.Lgs. 6 2017 Modificazioni ed integrazioni normative in materia penale per il necessario...

Decreto legislativo 19 gennaio 2017 n. 6

Decreto legislativo 19 gennaio 2017 n. 6 – Modificazioni ed integrazioni normative in materia penale per il necessario coordinamento con