Istanza di vendita beni pignorati.

TRIBUNALE DI ———-

Istanza di vendita dei beni pignorati

nella procedura esecutiva mobiliare n. —/– R.G.E.

Promossa da:

———- s.r.l., corrente
in ——– (—) alla Via —— n. —, P. iva n. ——-, in persona del
suo legale rappresentante pro tempore il sig. ——— ———,
rappresentata e difesa dall’avv. ———— (c.f. ——— ) del foro di ——-, giusta
procura apposta a margine del ricorso per decreto ingiuntivo datato ———-
ed elettivamente domiciliata, ai fini della presente procedura esecutiva, in
Via ——- n. — in ——, presso e nello studio dell’avv. ————.

Contro:

—— s.r.l., in persona del
suo legale rappresentante pro tempore, corrente in ————– (—–), alla
Via ——–, n. –.

PREMESSO

1. Che la ———- s.r.l. è creditrice della ———– s.r.l. della somma capitale di € ——-, oltre interessi moratori, e della somma di € ——–, oltre accessori, per
spese legali, così come liquidate in forza di decreto ingiuntivo n. —– emesso dal Giudice di Pace di —— il ———– e munito di formula esecutiva il ————;

2. Che in data ———– veniva notificato alla ———– s.r.l. atto di precetto per la somma complessiva di € ——— (————–/–);

3. Che in data ———–, ad istanza del creditore procedente, sono stati pignorati beni, così come descritti nel verbale di pignoramento, per un valore stimato di € ———- (————/–);

4. che per la soddisfazione del credito complessivamente vantato, nonché delle spese, dei diritti e degli interessi maturati e maturandi, è necessario procedere alla
vendita di tali beni;

5. Che nella presente procedura esecutiva non è intervenuto alcun creditore;

Tutto ciò premesso, la ——– s.r.l. come in epigrafe rappresentata, difesa e domiciliata

CHIEDE

alla S.V.Ill.ma, Giudice
dell’Esecuzione, di disporre con decreto la vendita dei beni pignorati.

oppure, in alternativa,
per somme superiori ad euro ventimila

alla S.V.Ill.ma, Giudice
dell’Esecuzione, previa comparizione delle parti, di disporre la vendita dei
beni pignorati.

(luogo e data)

Avv. ———–

Area tematica: Formulario civile