Ricorso ex art. 700 c.p.c.

TRIBUNALE DI ————-

Ricorso ex art. 700 c.p.c.

Promosso da:

Il sig. ———–
———–, nato il ———, in ————-,  cod. fisc. ———– e
residente in ————- alla via ————- rappresentato e difeso
dall’avv. ———– ———–, c.f. ——————– ed elettivamente domiciliato presso il suo studio sito in —————
alla Via —————- n. — come da procura speciale apposta a margine
del presente atto.

Contro:

La ———–
———– s.r.l., in persona del legale rappresentante pro tempore p. iva e cod. fisc. ————- avente sede legale in ————- alla via —————–.

premessoin fatto

(Esporre gli elementi di fatto e di
diritto a sostegno della propria domana ed indicare chiaramente il soggetto
contro il quale il ricorso è rivolto ovvero il destinatario dell’emanando
provvedimento teso all’eliminazione del pregiudizio. Eventualmente impostare
l’atto come segue con specificazione del “fumus” e del “periculum”)

considerato in diritto

Sul fumus boni juris:

(argomentare circa il fondamento giuridico del diritto
vantato)

Sul pericuum in mora:

(evidenziare il pregiudizio grave ed irreparabile a cui il diritto vantato è esposto e conseguentemente la necessità di una tutela d’urgenza in attesa dell’esito del giudizio di merito)

Tutto quanto sopra premesso e considerato, in attesa che il procedimento di ———————(specificare l’oggetto della causa di merito) che ci si accinge ad intraprendere giunga a compimento e che il diritto vantato dal ricorrente venga definitivamente riconosciuto (usare alternativamente una formula che meglio si adatta all’oggetto reale del ricorso e della sucessiva causa di merito)

ricorre

a questo Ecc.mo Tribunale, ai sensi del combinato disposto
degli artt. 700 e 669 bis e seguenti c.p.c. affinché voglia, rigettata ogni
istanza, deduzione ed eccezione contraria:

1) In via principale – con decreto inaudita altera parte – ordinare (specificare la richiesta principale avanzata
per mezzo del ricorso ovvero i provvedimenti tesi all’eliminazione del
pregiudizio di cui in premessa)
, con contestuale fissazione di un
termine entro il quale proporre domanda giudiziale per (indicare l’oggetto della causa di merito)

2) In subordine, fissare l’udienza per la comparizione delle parti in contraddittorio e provvedere all’assunzione dei mezzi istruttori
ritenuti necessari per provvedere quindi ad ordinare quanto indicato sub 1.

3) Condannare in ogni caso la parte resistente al pagamento delle spese, delle competenze e degli onorari della presente procedura. Con riserva di ogni azione in ordine al risarcimento di tutti i danni subiti.

Si producono in allegati:

(elencare la produzione documentale
allegata al ricorso)

Comunicazioni di cancelleria.

Relativamente all’instaurando procedimento le
comunicazioni di cancelleria potranno essere effettuate al seguente
indirizzo di posta elettronica certificata  ———–o, in
alternativa, al numero di fax ———.

Dichiarazione di valore ai fini del contributo unificato.

Il sottoscritto avv. —————– ai sensi dell’art. 14 del D.P.R. 30 maggio 2002 n. 115 dichiara che il valore del presente procedimento è pari ad € ———– .

(luogo e data)

Avv.————

Area tematica: Formulario civile
Tags: Ricorso