Calcolo della rivalutazione monetaria Istat

calcolo rivalutazione monetaria Calcolo della rivalutazione monetaria su un dato capitale secondo l’indice FOI elaborato dall’ISTAT dal 1947 ad oggi.
Gli indici di rivalutazione monetaria vengono aggiornati con cadenza mensile appena disponibili.

Utilizzando il modulo di calcolo della rivalutazione monetaria,puoi rivalutare automaticamente un capitale secondo l’indice Istat FOI aggiornato mensilmente dal gennaio 1947 ad oggi.

ULTIMO INDICE ISTAT FOI senza tabacchi:
Marzo 2014    indice = 107,2

Variazione rispetto al mese precedente:   0,0 %.
Variazione rispetto a Marzo 2013: + 0,5 %.

Indici generali e coefficienti di raccordo rivalutazione monetaria dal 1947 ad oggi.

Il calcolo della rivalutazione monetaria è effettato in base all’indice Istat FOI - indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati - che si riferisce ai consumi dell’insieme delle famiglie che fanno capo a un lavoratore dipendente (extragricolo). Tale indice è usato per rivalutare periodicamente i valori monetari, ad esempio gli affitti o gli assegni dovuti al coniuge separato. L’indice foi si pubblica sulla gazzetta ufficiale ai sensi dell’art. 81 della legge 27 luglio 1978, n. 392. Per l’operzione di calcolo inversa è stato predisposto un apposito calcolatore.

Calcolo della rivalutazione monetaria indice Istat FOI

(se selezionata indicare intervalli di un anno es. 02/2012 - 02/2013)

Attenzione: Si prega di ricontrollare in ogni caso i calcoli effettuati. Non si garantisce della loro esattezza. Il servizio è offerto solo ed esclusivamente per un utilizzo personale e non professionale. Grazie.

Iscrizione Newsletter