lunedì 17 Giugno 2019
Home Ambiente Protezione civile

Ambiente Protezione civile

Diritto dell’ambiente e Protezione civile

Il reato di cui all’art. 674 cod. pen. è reato di pericolo e pertanto l’avere provocato l’immissione di fumi molesti, essendo sufficiente per la sua realizzazione l’attitudine dell’emissione a offendere o molestare le persone (Cassazione n. 3531/1998), intendendosi per molestia una situazione di disturbo della tranquillità e della quiete,...
Reati edilizi: la sospensione della pena per esecutore e direttore dei lavori non può essere subordinata alla demolizione del manufatto abusivo «In tema di reati edilizi, il giudice, nel disporre la condanna dell’esecutore e/o del direttore dei lavori per il reato di cui all’art. 44 del d.P.R. n. 380/2001, non può subordinare...
Al via nuove facilitazioni a sostegno della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili con impianti di piccola taglia (fino a 1 MW di potenza). L’Autorità ha infatti introdotto un nuovo regime semplificato per l’energia elettrica prodotta ed immessa in rete che prevede un unico prezzo fisso incentivante, la...
Caccia Legge 11 febbraio 1992, n. 157 Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio. Art. 1 Fauna selvatica. 1. La fauna selvatica è patrimonio indisponibile dello Stato ed è tutelata nell’interesse della comunità nazionale ed internazionale. 1-bis. Lo Stato, le regioni e le province autonome, senza nuovi o maggiori...
FATTO e DIRITTO Con ordinanza n. 19 in data 11 maggio 2005, in esito al rapporto stilato in data 4 aprile 2005 dalla Polizia municipale, il Responsabile dell’Ufficio Tecnico del Comune di Montelibretti ingiungeva alla ricorrente la sospensione dei lavori e la demolizione di opere abusive realizzate in località...
CArt. 1 Definizioni 1. Ai fini del presente regolamento si applicano le definizioni di cui all’articolo 183, comma 1, del decreto legislativo n. 152 del 2006 e successive modificazioni, nonché le seguenti: a. «opera»: il risultato di un insieme di lavori di costruzione, demolizione, recupero, ristrutturazione, restauro, manutenzione, che di per...
Nella causa C 283/07, avente ad oggetto il ricorso per inadempimento, ai sensi dell’art. 226 CE, proposto il 12 giugno 2007, Commissione delle Comunità europee, rappresentata dai sigg. C. Zadra e J. B. Laignelot, in qualità di agenti, con domicilio eletto in Lussemburgo, ricorrente, contro Repubblica italiana, rappresentata dal sig. I. M. Braguglia, in...
In tema di sanzioni amministrative in materia di esercizio della caccia, secondo la giurisprudenza prevalente della Cassazione «costituisce esercizio di attività venatoria anche il vagare o il soffermarsi con i mezzi destinati a tale scopo o in attitudine di ricerca della fauna selvatica o di attesa della medesima per...
SVOLGIMENTO DEL PROCESSO Con ricorso 3.8.2001 G.M. proponeva opposizione avverso l’ordinanza del Comune di Venezia di condanna al pagamento di Euro 2065,83 per violazione del D.Lgs. n. 530 del 1992, art. 8; da un accertamento dei C.C. era risultato che essa titolare di una pizzeria aveva detenuto partite di molluschi...
La demanialità di un bene è indisponibile e non può essere rinunciata in via di fatto. Così sentenziando, il Consiglio di Stato ha respinto le doglianze degli appellanti che eccepivano che la PA, dopo aver concesso a lungo il bene al loro dante causa, da un certo momento non aveva...
43,730FansMi piace
5,875FollowerSegui
848FollowerSegui