domenica 5 Aprile 2020
Diritti fondamentali della persona

Diritti fondamentali della persona

Diritti fondamentali della persona

Consiglio di Stato, sez. III, 11 febbraio 2020, n. 1036 Fatto e diritto I - Con l’atto introduttivo del giudizio, proposto innanzi al Tribunale amministrativo regionale per il Lazio, l’interessato impugnava il provvedimento della Questura di Roma dell’8 giugno 2015 attraverso il quale era respinta l’istanza di rinnovo del permesso di...
Gratuito patrocinio per stranieri extra UE: è sufficiente l’autocertificazione dei redditi prodotti all’estero in assenza della dichiarazione consolare. In tema di patrocinio a spese dello Stato l’art. 79 del DPR 115/2002 prevede quanto segue: “Per i redditi prodotti all’estero, il cittadino di Stati non appartenenti all’Unione Europea correda l’istanza con una...
FATTO E DIRITTO 1. Con provvedimento in data 19 gennaio 2017 del Tribunale di Arezzo ha rigettato l’opposizione al decreto del giudice monocratico con cui era stata respinta l’istanza di ammissione al patrocinio a spese dello Stato proposta da I.M.O.. L’ordinanza ha ritenuto inammissibile l’istanza in quanto corredata dall’autocertificazione sui...
Legge 92/2004 Istituzione del «Giorno del ricordo» in memoria delle vittime delle foibe, dell’esodo giuliano-dalmata, delle vicende del confine orientale e concessione di un riconoscimento ai congiunti degli infoibati.   Art.1. 1. La Repubblica riconosce il 10 febbraio quale «Giorno del ricordo» al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia...
Istituzione del “Giorno della Memoria” in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti. Articolo 1 1. La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, “Giorno della Memoria”, al fine di ricordare la Shoah...
Il Garante privacy contrario all’accesso civico generalizzato agli elaborati scritti, ai verbali di correzione ed ai curricula dei partecipanti ad un concorso pubblico. La messa a disposizione di tale documentazione avrebbe potuto arrecare un pregiudizio concreto alla tutela dei dati personali dei partecipanti stessi. L’Autorità, in conformità alla normativa vigente alle...
Cassazione civile, sez. unite, 22 luglio 2019, n. 19681 FATTI DI CAUSA 1. S.G. convenne in giudizio, davanti al Tribunale di Cagliari, il quotidiano l’Unione Sarda s.p.a. e la giornalista C.M.F., chiedendo che fossero condannati al risarcimento dei...
Il personale medico sanitario deve sempre informare il paziente in ordine all’attività terapeutica ed è inadempiente anche se ha espletato in modo corretto la sua attività Il personale medico sanitario, al di fuori delle eccezioni previste dall’ordinamento (intervento urgente senza possibilità di informare alcuno, neppure incaricato dalla persona che ne ha...
Convenzione di Monaco del 5 settembre 1980 sulla legge applicabile ai cognomi e ai nomi (Ratificata con Legge 19 novembre 1984, n. 950). Art.1 I cognomi e i nomi di una persona vengono determinati dalla legge dello Stato di cui è cittadino. A questo solo scopo, le situazioni da cui dipendono...
Il risarcimento per “detenzione inumana” previsto dall’art. 35-ter O.P. ha natura indennitaria, non risarcitoria, ed è soggetto a prescrizione decennale Il D.L. 92 del 2014, introducendo nell’ordinamento penitenziario l’art. 35-ter, che prevede un risarcimento per i casi di detenzione inumana (in violazione dell’art. 3 della Convenzione per la salvaguardia dei diritti...

Social

43,347FansMi piace
6,889FollowerSegui
849FollowerSegui