domenica 24 Febbraio 2019
Home Diritti fondamentali della persona

Diritti fondamentali della persona

Diritti fondamentali della persona

Provvedimento del Garante per la Protezione dei dati Personali 7 febbraio 2008, n. 30239 Pubblicazione in appositi siti Internet degli atti attraverso cui viene data notizia delle vendite giudiziarie.   Premesso: Sono pervenute al Garante numerose segnalazioni in merito al regime di pubblicità nell’ambito dei procedimenti di espropriazione forzata. Le questioni sollevate riguardano...
Legge 12 marzo 1999, n. 68 Norme per il diritto al lavoro dei disabili. CAPO I DIRITTO AL LAVORO DEI DISABILI Art. 1 Collocamento dei disabili. 1. La presente legge ha come finalità la promozione dell’inserimento e della integrazione lavorativa delle persone disabili nel mondo del lavoro attraverso servizi di sostegno e di collocamento...
Secondo l’insegnamento della Corte Costituzionale (Corte cost. n. 347 del 1998) e della stessa Corte di Cassazione (Cass. n. 2315 del 1999) attribuendo l’esercizio dell’azione di disconoscimento della paternità al marito, anche quando questi abbia prestato assenso alla fecondazione eterologa, priverebbe il nato di una delle due figure genitoriali...
Regolamento recante norme per l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici, spazi e servizi pubblici. Art. 1 Definizioni ed oggetto. 1. Le norme del presente regolamento sono volte ad eliminare gli impedimenti comunemente definiti “barriere architettoniche”. 2. Per barriere architettoniche si intendono: a) gli ostacoli fisici che sono fonte di disagio per la mobilità di...
Legge n. 13/1989 Disposizioni per favorire il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati Art. 1. 1. I progetti relativi alla costruzione di nuovi edifici, ovvero alla ristrutturazione di interi edifici, ivi compresi quelli di edilizia residenziale pubblica, sovvenzionata ed agevolata, presentati dopo sei mesi dall’entrata in vigore...
Amnesty International ha presentato il rapporto dei diritti umani nel 2018. L’organizzazione ha messo in evidenza che l’azione di leader che si definiscono “duri” che promuovono politiche misogine, xenofobe e omofobe ha messo in pericolo libertà e diritti conquistati tempo addietro. Il rapporto (pubblicato in Italia col titolo La situazione dei diritti...
Per il 2018 è stato fissato in € 11.493,82 il reddito per accedere al patrocinio a spese dello Stato. Al fine di essere rappresentata in giudizio, sia per agire che per difendersi, la persona non abbiente può richiedere la nomina di un avvocato e la sua assistenza a spese dello Stato (si...
Il patrocinio a spese dello Stato per il reato di maltrattamenti in famiglia si applica anche ai procedimenti in corso L’art. 76, comma 4-ter del D.P.R. n. 115/2002, introdotto dal D.L. 93/2013, prevede la possibilità per la persona offesa del reato di maltrattamenti in famiglia di essere ammessa al patrocinio...
Cassazione penale, sez. IV, 23 novembre 2018, n. 52822 Ritenuto in fatto 1. Il Presidente del Tribunale di Bologna con la ordinanza impugnata respingeva la opposizione ai sensi dell’art. 99 Dpr 115/2002 proposta da A.T. avverso il provvedimento con il quale il Tribunale di Bologna aveva disposto la revoca del provvedimento...
La Corte Costituzionale ha escluso la valenza anagrafica del cognome comune scelto dalle parti dell’unione civile. Di conseguenza è escluso ogni dubbio di costituzionalità della norma secondo cui, presso gli uffici dello stato civile, permane il cognome precedente all’unione. Più specificamente la Consulta, con la sentenza n. 212 del 22...
43,150FansMi piace
5,875FollowerSegui
821FollowerSegui