sabato 18 agosto 2018
Home Amministrativo ed Enti locali

Amministrativo ed Enti locali

Diritto amministrativo e degli Enti locali

Di fronte all’asserita illegittimità dell’aggiudicazione definitiva di una gara per l’affidamento di un servizio, lavoro o fornitura, la parte interessata ha l’onere di impugnare tempestivamente il provvedimento davanti al giudice amministrativo.La disciplina generale del giudizio di annullamento prevede che la notificazione del ricorso all’amministrazione resistente e ad almeno uno...
L’ente che intenda conferire mandato professionale ad un avvocato affinché lo rappresenti ed assista in giudizio non è tenuto ad esperire alcuna gara o procedura comparativa procedura comparativa. L’episodico incarico infatti non rientra nel novero dei “servizi legali” di cui all’allegato II B del codice dei contratti pubblici attesa la...
Decreto del Segretariato Generale Della Giustizia Amministrativa 22 dicembre 2016 (in Gazz. Uff., 3 gennaio 2017, n. 2). - Disciplina dei criteri di redazione e dei limiti dimensionali dei ricorsi e degli altri atti difensivi nel processo amministrativo.IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DI STATO Visto l’art. 13-ter dell’allegato II al decreto legislativo...
Nell’avvalimento di garanzia l’impresa ausiliaria mette in campo la propria solidità economica e finanziaria, nell’avvalimento operativo l’impresa ausiliaria mette a disposizione il proprio apparato organizzativo.Questa recente sentenza del T.A.R. Sicilia-Palermo si inserisce nel contesto di una procedura di gara aperta, la cui aggiudicazione definitiva - a favore di una...
Il controllo della Corte dei Conti sulla gestione finanziaria degli enti sovvenzionati dallo Stato come la RAI non è limitato alle sole risultanze del bilancio consuntivo, ma si estende ai singoli fatti di gestione. «La RAI sostiene la tesi, secondo cui sarebbe in assoluto precluso alla Corte dei Conti estendere...
Pregiudiziale amministrativa: ai fini dell’azione di danni nei confronti della PA non occorre la previa impugnazione del provvedimento lesivo La fattispecie in sentenza atteneva ad un’azione di condanna dell’Amministrazione regionale al risarcimento dei danni dovuti alla ritardata nomina di un vincitore di concorso pubblico. In effetti, il ricorrente, inizialmente idoneo-non vincitore,...
Con 
riferimento alla disciplina del diritto di accesso agli atti 
amministrativi nell’ambito di un rapporto di lavoro e, più
 specificatamente, alla (dibattuta) tematica dei relativi casi di
esclusione di cui all’art. 24 della Legge n. 241/1990, la Sezione 
Sesta del Consiglio di Stato conferma - attraverso la recentissima 
sentenza in...
Art.1 Oggetto Il presente decreto è diretto a disciplinare la determinazione del fabbisogno standard per Comuni e Province, al fine di assicurare un graduale e definitivo superamento nei loro riguardi del criterio della spesa storica. 2. I fabbisogni standard determinati secondo le modalità stabilite dal presente decreto costituiscono il riferimento...
È legittimo il bando per l’appalto del servizio mensa scolastica che indica la vicinanza del del centro cottura come parametro di valutazione dell’offerta tecnica. La vicinanza del centro cottura riflette, infatti, l’esigenza di assicurare la migliore qualità del servizio di refezione scolastica in concessione, trattandosi di un criterio oggettivo tramite...
Il Consigliere comunale non è legittimato ad impugnare la delibera di approvazione del bilancio, per essere stata adottata in seduta anticipata convocata dal Prefetto anziché dal Sindaco. È inammissibile, per difetto di legittimazione attiva, il ricorso con il quale un Consigliere comunale lamenti l’illegittimità derivata di una delibera di approvazione...

Social

41,246FansMi piace
51FollowerSegui
4,662FollowerSegui
605FollowerSegui