sabato 24 Agosto 2019
Home Amministrativo Enti locali

Amministrativo Enti locali

Diritto amministrativo e degli Enti locali

Il Consiglio dei Ministri del 5 luglio ha approvato il decreto legge “disposizioni urgenti per la riduzione della spesa pubblica a servizi invariati” (spending review). Fin dall’insediamento, il Governo ha deciso di procedere non mediante tagli lineari, bensì con interventi strutturali rivolti a migliorare la produttività delle diverse articolazioni...
Il governo ha elaborato uno schema di provvedimento concernente il limite massimo retributivo dei dipendenti pubblici, previsto dall’art. 23-ter del decreto “Salva Italia”. Il provvedimento si fonda su due principi: 1) Il trattamento economico complessivo del primo Presidente della Corte di Cassazione diventa il parametro di riferimento per tutti i...
Con 
riferimento alla disciplina del diritto di accesso agli atti 
amministrativi nell’ambito di un rapporto di lavoro e, più
 specificatamente, alla (dibattuta) tematica dei relativi casi di
esclusione di cui all’art. 24 della Legge n. 241/1990, la Sezione 
Sesta del Consiglio di Stato conferma - attraverso la recentissima 
sentenza in...
SENTENZA sul ricorso numero di registro generale 655 del 2016, proposto dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca e dall’Ufficio scolastico regionale per la Toscana, in persona dei rispettivi legali rappresentanti pro tempore, rappresentati e difesi per legge dall’Avvocatura Generale dello Stato, presso i cui uffici sono domiciliati in Roma,...
Il titolare di un patto di prelazione riconosciuto da un Ente pubblico con riferimento a futuri contratti, nella specie trattavasi della gestione di un bar presso un’Azienda ospedaliera, non ha l’onere di partecipare alla gara di appalto per l’aggiudicazione del servizio prelazionato, potendo divenire, del tutto legittimamente, ad esito...
Ridurre entro il 2012 i costi gravanti sulle imprese del 25%, circa 68 miliardi di euro l’anno, e semplificare le procedure per le piccole e medie imprese, con un risparmio stimato di almeno 17 miliardi di euro. È questo l’obiettivo del ‘‘Piano per la semplificazione amministrativa 2010-2012” presentato dal...
FattoI - Con il ricorso n. 2852/2008 il Comune di Ariccia ha proposto appello avverso la sentenza del T.A.R. Lazio n. 1/2008, relativa alle impugnative proposte dalla ACE s.r.l. per l’annullamento di una serie di provvedimenti del detto Comune riguardanti l’esecuzione dei lavori necessari alla realizzazione del complesso...
Atteso il principio di pubblicità che presiede le procedure di aggiudicazione degli appalti pubblici, è illegittimo l’operato della Commissione di gara che abbia eseguito lo scrutinio delle offerte economiche in seduta segreta, potendo difatti derogare alla regola generale della pubblicità solo le sedute dedicate all’esame nel merito delle proposte...
La Corte costituzionale nella camera di consiglio del 3 luglio ha dichiarato l’illegittimità costituzionale: dell’art. 23, commi 4, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 20 bis del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito con modificazioni dall’art. 1, comma 1, della legge 22 dicembre 2011, n. 214; degli artt. 17...
FATTO e DIRITTO I. 1. Il Comune di Napoli con delibera di Giunta Municipale n. 146 del 26 aprile 1983 concedeva al sig. Gi. Pi. un appezzamento di suolo nel Cimitero di Poggioreale, Viale Monumentale, zona D, di 6 mq., oltre 3,66 mq. di gaveta, per la costruzione di un...
43,672FansMi piace
6,879FollowerSegui
853FollowerSegui