martedì 25 Giugno 2019
Home Codice della strada

Codice della strada

Diritto della circolazione stradale e trasporti

Attribuzione di responsabilità nel tamponamento a catena. Il principio di diritto che, nei casi di tamponamento a catena, addebita all’ultimo veicolo della colonna la responsabilità di tutti i tamponamenti dei veicoli precedenti è stato affermato (e può essere condiviso) solo nei casi di tamponamento di veicoli fermi incolonnati (sent. 13...
OGGETTO: Art. 94, comma 4-bis, c.d.s. e art. 247-bis, d.P.R. n. 495/1992 - Nuove disposizioni in materia di variazione della denominazione o delle generalità dell’intestatario della carta di circolazione e di intestazione temporanea di veicoli. Premessa Com’è noto, il comma 4-bis dell’art. 94 c.d.s., introdotto dall’art. 12, comma 1, let. a),...
La S.C. ha stabilito che il verbale di contravvenzione, in caso di mancata la contestazione immediata dell’infrazione, va necessariamente notificato all’interessato entro e non oltre il termine di 150 giorni dalla data dell’accertamento, a nulla rilevando il periodo di sospensione feriale dei termini processuali che non può essere cumulato...
Art. 1. - Definizioni 1. Ai fini del presente regolamento si intende per: a) «codice»: il codice delle assicurazioni private di cui al decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209; b) «Isvap»: l’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo; c) «impresa»: la società autorizzata ad esercitare nel territorio...
«Gli organi di polizia municipale, nel territorio di competenza, sono abilitati a compiere legittimamente la loro attività di accertamento istituzionale nell’ambito dell’espletamento dei servizi di polizia stradale, senza che abbia rilievo la circostanza relativa alla tipologia della strada che attraversa lo stesso, e quindi ben possono effettuare accertamenti e...
Cassazione ha stabilito che deve escludersi la responsabilità del gestore della strada (nella fattispecie ANAS) per il sinistro occorso ad un utente fuoriuscito dalla sede stradale per non essere presenti nel tratto interessato le protezioni offerte dal guard-rail. Tale responsabilità va in particolare esclusa quando, considerate le caratteristiche del...
In tema di reati colposi inerenti alla circolazione stradale, il giudice del merito ha il dovere di quantificare l’apporto causale alla verificazione dell’evento attribuibile alla persona offesa e non solo quello addebitabile al prevenuto. Tale accertamento è rilevante sia ai fini della determinazione della giusta pena, dato che, ai sensi...
Come affermato, con numerose sentenze della S.C. (e confermato dall’art. 29 del D.lgs. 26 febbraio 1999 n. 46, che ha riordinato la disciplina della riscossione a mezzo ruolo) le azioni proponibili da colui al quale è stata notificata una cartella di pagamento o un avviso di mora per riscuotere...
Con il Decreto legge 23 aprile 2008, n. 80 rubricato “Misure urgenti per assicurare il pubblico servizio di trasporto aereo” (in Gazz. Uff., 24 aprile 2008, n. 97) il governo ha disposto l’erogazione di un prestito di 300 milioni di euro da restituirsi “nel minore termine tra il...
Obbligo di pneumatici invernali o catene da neve a bordo durante il periodo invernale ovvero dal 15 novembre al 15 aprile dell’anno successivo. A seguito delle modifiche introdotte al Codice della Strada dall’art. 1 della Legge 29 luglio 2010, n° 120 “Disposizioni in materia di sicurezza stradale” i gestori di...
43,720FansMi piace
5,875FollowerSegui
850FollowerSegui