venerdì 18 Ottobre 2019
Home Civile e procedura civile

Civile e procedura civile

Diritto civile e procedura civile

Divisione casa coniugale in comproprietà tra i coniugi: non si deve tener conto del diritto di abitazione conseguente al provvedimento di assegnazione. «Come da questa Corte affermato, con orientamento cui il Collegio intende dare continuità, l’assegnazione del godimento della casa familiare, ex art. 155 quater c.c., ovvero in forza della...
calcolo parcella avvocato
Le cause aventi ad oggetto la parcella dell’avvocato vanno trattate con rito sommario anche nell’ipotesi in cui la domanda non sia limitata al quantum ma riguardi l’an della pretesa. Le controversie per la liquidazione degli onorari e dei diritti dell’avvocato in materia giudiziale civile, così come l’opposizione proposta a norma dell'articolo 645 del...
Cassazione civile, sez. II, 17 maggio 2017, n. 12411FATTI DI CAUSA L’Avvocato G.G. convenne in giudizio, nelle forme del procedimento sommario di cognizione, davanti al Tribunale di Lucca, P.A. e T.G., chiedendo che fosse disposta la loro condanna in solido al pagamento della somma di Euro 4.250,00, oltre accessori, per...
La mancanza nella copia notificata del ricorso per cassazione (il cui originale risulti tempestivamente depositato) di una o più pagine non comporta l’inammissibilità del ricorso, ma costituisce un vizio della notifica sanabile, con efficacia “ex tunc”, mediante la nuova notifica di una copia integrale, su iniziativa dello stesso ricorrente...
Il ricorso per cassazione manifestamente infondato può essere causa di responsabilità processuale aggravata ex art 96 c.p.c. Il ricorso per Cassazione completamente infondato può essere causa di responsabilità processuale aggravata, dovendosi ritenere superato l’orientamento secondo cui la mera infondatezza in diritto delle tesi prospettate in sede di legittimità non può...
Legge 20 novembre 1982, n. 890 - Notificazioni di atti a mezzo posta e di comunicazioni a mezzo posta connesse con la notificazione di atti giudiziari.Testo con le modifiche apportate dal come modificato dall’articolo 1, comma 461, della Legge 27 dicembre 2017, n. 205 e dalla legge 30 dicembre...
(Testo coordinato con le modifiche apportate dal D.L. 21 giugno 2013, n. 69, convertito, con modificazioni, dalla Legge 9 agosto 2013, n. 98. In vigore con decorrenza dal 20 settembre 2013 ovvero trenta giorni dall'entrata in vigore della legge di conversione del medesimo decreto).Attuazione dell’articolo 60 della legge 18...
Cosa è e come funziona il ReGIndE Cosa è e come funziona il ReGIndE Registro Generale degli Indirizzi Elettronici gestito dal Ministero della Giustizia. Secondo il regolamento di cui al DM 44/2011, il Registro Generale degli Indirizzi Elettronici (ReGIndE), gestito dal Ministero della Giustizia, contiene i dati identificativi nonché l’indirizzo di...
La cessione del credito La cessione del credito rappresenta il negozio giuridico in ragione del quale un determinato credito viene trasferito da un soggetto ad un altro. Il credito può essere trasferito anche senza il consenso del debitore, purché non abbia carattere strettamente personale o il trasferimento non sia vietato dalla...
Quanti e quali sono i gradi di giudizio nell’ordinamento giuriziario italiano Quanti e quali sono i gradi di giudizio nell’ordinamento giuriziario italiano? Come si chiamano gli uffici giudiziari che operano in ciascun grado di giudizio? Per rispondere a tali domande occorre innanzitutto distinguere tra giudizi civili, penali ed amministrativi e definire...
43,604FansMi piace
6,879FollowerSegui
852FollowerSegui