venerdì 6 Dicembre 2019
Home Commerciale Fallimentare

Commerciale Fallimentare

Diritto commerciale e fallimentare

L’impresa che riceve finanziamenti o capitalizzazioni da parte di soci o familiari di importo inferiore a 3.600 euro non deve comunicarlo all’Agenzia delle Entrate. È quanto stabilito dal provvedimento del direttore dell’Agenzia pubblicato oggi, che definisce i termini e le modalità per la comunicazione all’Anagrafe tributaria,...
Il sopravvenuto fallimento del debitore non determina l’improcedibilità dell’azione revocatoria ordinaria promossa da un singolo creditore al fine di far dichiarare a sé inopponibile un atto di disposizione compiuto dal debitore sul proprio patrimonio, quando il curatore del fallimento non manifesti la volontà di subentrare in detta azione, né...
Il credito resta uno dei principali problemi per le imprese. Dall’indagine del Centro studi di Unioncamere, effettuata a giugno, risulta pari al 20,7% la quota di quelle che dichiara di aver avuto difficoltà nell’accesso al credito bancario negli ultimi sei mesi, a fronte di un 43,3% che non segnala...
La vendita on line di beni da consegnare tramite spedizioniere s’inquadra ai fini Iva nel concetto di commercio elettronico indiretto ed è assimilabile alla vendita per corrispondenza, per cui è escluso per i venditori l’obbligo di certificazione fiscale, ferma restando la registrazione dei corrispettivi. Inoltre, in caso di restituzione...
L’autore di un software non può opporsi alla rivendita di proprie licenze «usate» che consentono di utilizzare i suoi programmi scaricati via Internet Il diritto esclusivo di distribuzione di una copia di un programma per computer coperta da tale licenza si esaurisce con la prima vendita La Oracle sviluppa e distribuisce,...
Si sono svolti oggi a Roma i lavori del 14° Forum UN/CEFACT dell’Onu sulla facilitazione del commercio mondiale e che hanno visto la partecipazione di oltre 200 Paesi. Il Seminario è stato aperto questo pomeriggio dal Ministro per lo Sviluppo Economico, Claudio Scajola e ha visto la partecipazione del Commissario...
Il Tribunale dell’Unione europea ha respinto il ricorso del Barcelona F.C. che chiedeva la registrazione come marchio comunitario dei contorni del suo stemma. Il marchio richiesto non consente ai consumatori di individuare l’origine commerciale dei prodotti e dei servizi oggetto della domanda di registrazione. Nell’aprile 2013, il Fútbol Club Barcelona...
Come affermato nella sentenza in commento ed ulteriormente ribadito dalla medesima sezione della Corte di Cassazione in sentenza n. 10744, anche’essa depositata in data 22 aprile 2008, il coniuge in regime di comunione legale può testimoniare nelle controversie in cui sia parte l’altro coniuge e che abbiano ad oggetto...
Art. 1 Principi 1. La Repubblica, in attuazione degli articoli 9,21,33 e 36 della Costituzione e nel quadro dei principi stabiliti dall’articolo 167 del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea, dalla Convenzione Unesco per la salvaguardia del patrimonio culturale immateriale, fatta a Parigi il 17 ottobre 2003, di cui alla legge...
Svolgimento del processo L’Agenzia delle Entrate ricorre per cassazione avverso la decisione della Corte d’appello che ha rigettato il suo reclamo nei confronti del decreto con il quale il Tribunale ha omologato la proposta di concordato preventivo presentata da Il Guercino s.r.l. nonostante l’opposizione proposta dalla stessa Agenzia. Il ricorso è...

Social

43,536FansMi piace
6,889FollowerSegui
850FollowerSegui