Lavoro e previdenza sociale

Torna alla pagina iniziale

Il diritto di accesso agli atti amministrativi tra tutela degli interessi giuridici e riservatezza...

Consiglio di Stato, sez. VI, 20 maggio 2014, n. 2555

Con 
riferimento alla disciplina del diritto di accesso agli atti 
amministrativi nell’ambito di un rapporto di lavoro e, più
 specificatamente,

Procedura di mobilità: il licenziamento deve essere contestuale alla comunicazione dell’elenco...

Cassazione civile, sez. lavoro, 5 febbraio 2016, n. 2322

In materia di procedure di mobilità, la comunicazione del recesso al lavoratore e la comunicazione dell’elenco dei lavoratori licenziati agli

Lavoratori ex frontalieri o ex Aire: procedura per regolarizzare le violazioni degli obblighi di...

Pronto il modello che consente ai lavoratori ex frontalieri o a quelli in precedenza residenti all’estero e iscritti all’Aire (Anagrafe

Cumulo previdenziale per gli avvocati, via libera di Cassa Forense

Il Consiglio di Amministrazione di Cassa Forense ha deliberato di sottoscrivere lo schema di convenzione sulle pensioni in cumulo già

Rito Fornero: decorso del termine per il ricorso per Cassazione dalla comunicazione via PEC della...

Cassazione civile, sez. lavoro, 29 maggio 2018, n. 13475

Rito Fornero: il termine di 60 giorni per il ricorso per Cassazione decorre dalla comunicazione via PEC della sentenza se

Legge 87 1994 Norme relative al computo dell’indennità integrativa speciale

Legge 29 gennaio 1994, n. 87

Legge 29 gennaio 1994, n. 87 Norme relative al computo dell’indennità integrativa speciale nella determinazione della buonuscita dei pubblici dipendenti.

Il consumo di droghe, anche leggere, giustifica il licenziamento del conducente di autobus

Cassazione civile, sez. VI, 24 maggio 2018, n. 12994

Il consumo di droghe, anche leggere quali la cannabis, giustifica il licenziamento del conducente di autobus in ragione dell’alterazione psichica

RD 148 1931 Disciplina dei rapporti collettivi del lavoro del personale delle ferrovie, tranvie e...

Regio Decreto 8 gennaio 1931, n. 148

Coordinamento delle norme sulla disciplina giuridica dei rapporti collettivi del lavoro con quelle sul trattamento giuridico-economico del personale delle ferrovie,

Valutazione del comportamento del lavoratore nel licenziamento per giusta causa

Cassazione civile, sez. VI, 21 maggio 2018, n. 12431

«In caso di licenziamento per giusta causa, ai fini della proporzionalità fra fatto addebitato e recesso, viene in considerazione ogni

DL 69 1988 Norme in materia previdenziale

Decreto legge 13 marzo 1988, n. 69

Norme in materia previdenziale, per il miglioramento delle gestioni degli enti portuali ed altre disposizioni urgenti. Decreto convertito con modificazioni

Articolo 18: il pagamento di cinque mensilità costituisce un risarcimento minimo ed irriducibile.

Cassazione penale, sez. lavoro, 17 ottobre 2014, n. 22050

«In tema di conseguenze patrimoniali del licenziamento illegittimo, l’importo pari a cinque mensilità della retribuzione globale di fatto previsto dal

L’assegno per il nucleo familiare spetta anche per i figli naturali e riconosciuti purché a...

Cassazione civile, sez. lavoro, 18 giugno 2010, n. 14783

L’assegno per il nucleo familiare (che ha preso il posto degli assegni familiari) fu istituito e regolato dal D.L. 13