domenica 21 ottobre 2018
Home Famiglia Successioni

Famiglia Successioni

Diritto di famiglia e successioni

Qual è la differenza fra certificato di matrimonio ed estratto per riassunto dell’atto di matrimonio? Il certificato di matrimonio si limita ad attestare l’evento del matrimonio e contiene i dati minimi essenziali relativi allo stesso ovvero attesta il matrimonio specificando i dati anagrafici dei coniugi, la data ed il luogo...
L’assegno per il nucleo familiare spetta anche per i figli naturali e riconosciuti purché a carico, anche nella vigenza di matrimonio con altra persona L’assegno per il nucleo familiare (che ha preso il posto degli assegni familiari) fu istituito e regolato dal D.L. 13 marzo 1988, n. 69, “Norme in...
MOTIVI IN FATTO ED IN DIRITTO DELLA DECISIONE In data 3 settembre 1996 moriva ab intestato N.G., lasciando a se superstiti la moglie D.R.C., il fratello N.D. e la madre C.M.. Il N. e la C. donavano a C.E. i diritti vantati sulla massa ereditaria, che si componeva della metà...
Nel giudizio di divisione di una comunione ereditaria, la stima del diritto di abitazione spettante al coniuge superstite può essere determinata attraverso i criteri di calcolo relativi al diritto di usufrutto. Sebbene la disciplina dell’usufrutto e quella del diritto di abitazione divergano in parte, avendo l’usufruttuario facoltà maggiori rispetto a...
«Il reato di abuso dei mezzi di correzione, di cui all’art. 571 cod. pen., presuppone un uso consentito e legittimo degli stessi, tramutato per eccesso in illecito. Tale reato è pertanto configurabile nei confronti del genitore fin tanto sussista in capo a quest’ultimo la potestà sui figli, potestà che gli...
Ragioni della decisione Con il primo e secondo motivo il ricorrente ha denunciato nullità o inesistenza della motivazione, nonché violazione e falsa applicazione degli artt. 146 e 151 c.c., 115 e 116 c.p.c., per avergli addebitato la separazione per abbandono della casa coniugale, avendo la Corte dato rilievo alle dichiarazioni...
Anche i diritti di credito come quelli rappresentati da obbligazioni societarie sono acquisiti alla comunione legale fra coniugi. « la comunione legale fra i coniugi, come regolata dell’art. 177 c.c. e segg., costituisce un istituto che prevede uno schema normativo non finalizzato, come quello della comunione ordinaria regolata dall’art. 1100...
FATTI DI CAUSA 1. Il matrimonio concordatario tra le parti è stato celebrato nel 1978. La separazione personale consensuale reca la data del 18/4/2007. Le parti, in questa sede, hanno raggiunto un accordo fondato sul riequilibrio dei loro patrimonio che non prevedeva la corresponsione di alcun assegno da parte...
Cassazione civile, sez. tributaria, 12 luglio 2018, n.18392 Fatto N.M. proponeva appello avverso la sentenza della Commissione tributaria provinciale con la quale era stato respinto il ricorso volto ad ottenere l’annullamento della cartella di pagamento con la quale era stata recuperata la metà delle detrazioni di imposta per carichi familiari per...
Costituisce illecito penale l’inosservanza dell’obbligo di istruzione sino al conseguimento della licenza di scuola secondaria di primo grado ovvero sino al quindicesimo anno di età. La Corte di Cassazione con la sentenza n. 35396, del 21 maggio 2008, ha precisato che integra illecito penale non solo l’inosservanza dell’obbligo dell’istruzione elementare...

Social

41,245FansMi piace
52FollowerSegui
4,675FollowerSegui
753FollowerSegui