domenica 20 Ottobre 2019
Home Famiglia Successioni

Famiglia Successioni

Diritto di famiglia e successioni

Cassazione civile, sez. I, 26 settembre 2019, n. 24041Con sentenza del 19 ottobre 2015 la Corte d’appello di Lecce ha parzialmente accolto il gravame proposto da B.S. - ex coniuge divorziato di D.M. , deceduto il (omissis) -nei confronti di N.P. , vedova del predetto, e dell’INPS, avverso la...
Divisione casa coniugale in comproprietà tra i coniugi: non si deve tener conto del diritto di abitazione conseguente al provvedimento di assegnazione. «Come da questa Corte affermato, con orientamento cui il Collegio intende dare continuità, l’assegnazione del godimento della casa familiare, ex art. 155 quater c.c., ovvero in forza della...
Escluso l’assegno di mantenimento per la moglie disoccupata che non si attiva per trovare lavoro. La prova della ricorrenza dei presupposti dell’assegno di mantenimento incombe su chi ne fa domanda e prevede anche l’incolpevolezza del coniuge richiedente rispetto all’assenza di redditi.«Se è vero che nella separazione personale i “redditi adeguati”...
Qual è la differenza fra certificato di matrimonio ed estratto per riassunto dell’atto di matrimonio?Certificato di matrimonio Il certificato di matrimonio si limita ad attestare l’evento del matrimonio e contiene i dati minimi essenziali relativi allo stesso ovvero attesta il matrimonio specificando i dati anagrafici dei coniugi, la data ed...
Ratifica ed esecuzione dell’accordo, con protocollo addizionale, firmato a Roma il 18 febbraio 1984, che apporta modificazioni al Concordato lateranense dell’11 febbraio 1929, tra la Repubblica italiana e la Santa Sede. La Santa Sede e la Repubblica italiana tenuto conto del processo di trasformazione politica e sociale verificatosi in Italia negli...
“La responsabilità del genitore per i danni subiti dal figlio, in conseguenza del suo inadempimento ai propri obblighi di mantenimento, istruzione, educazione ed assistenza, non può ritenersi esclusa o limitata dalla circostanza che anche l’altro genitore possa non avere correttamente adempiuto ai rispettivi doveri”. La responsabilità e gli obblighi derivanti...
Cassazione civile, sez. III, 27 maggio 2019, n. 14382Fatti di causa An. D’Ar. Ca. ha agito in giudizio nei confronti del padre Fr. Ca. per ottenere il risarcimento dei danni, patrimoniali e non patrimoniali, derivanti dalla assunta violazione, da parte di quest’ultimo, dei suoi obblighi di genitore (in particolare, di...
La legge 13 maggio 1988, n. 153, di conversione del DL 69/1988, ha stabilito che i livelli di reddito familiare per il pagamento dell’Assegno per il Nucleo Familiare (ANF) siano rivalutati annualmente, con effetto dal 1° luglio di ogni anno, in misura pari alla variazione dell’indice dei prezzi al...
«In tema di revocazione del testamento per sopravvenienza di figli, il disposto dell’art. 687 c.c., comma 1, ha un fondamento oggettivo, riconducibile alla modificazione della situazione familiare rispetto a quella esistente al momento in cui il de cuius ha disposto dei suoi beni, sicché, dovendo ritenersi che tale modificazione...
Solo tre incontri tra e padre e figlio in due anni e otto mesi a causa dell’ostruzionismo della madre dalla quale l’uomo è separato. Decisamente troppo pochi, tanto da far scattare le misure sanzionatorie di cui all’art. 709-ter del codice di procedura civile. I giudici di merito hanno condannato la...
43,601FansMi piace
6,879FollowerSegui
853FollowerSegui