Penale e Procedura Penale

Torna alla pagina iniziale

L’erede della persona offesa può opporsi al provvedimento di archiviazione solo se il defunto si...

Cassazione penale, sez. II, 13 febbraio 2013, n. 7043

L’erede della persona offesa, deceduta non in conseguenza del reato, non può opporsi al provvedimento di archiviazione se il de

Stupefacenti: la lieve entità è reato autonomo e non più circostanza attenuante ad effetto...

Cassazione Penale, sez. IV, 17 febbraio 2014, n. 7363

A seguito dell’entrata in vigore del decreto legge 23 dicembre 2013, n. 146 la Cassazione, in più d’una occasione e

Molestia o disturbo alle persone: la natura del reato esclude la continuazione.

Cassazione penale, sez. I, 15 febbraio 2008, n. 10778

Il reato contravvenzionale di molestia o disturbo alle persone (art. 660 c.p.), quando è commesso per petulanza, ovvero con atteggiamento

Il funerale di un congiunto legittima l’impedimento del difensore a comparire in udienza.

Cassazione penale, sez. VI, 22 agosto 2012, n. 32949

La Corte di cassazione ha affermato che l’assoluta impossibilità del difensore di comparire in udienza, nei casi in cui la

Condanna per incendio boschivo a causa dell’omessa manutenzione del terreno che ha agevolato le...

Cassazione penale, sez. IV, 4 dicembre 2013, n. 15487

In tema di incendio boschivo (art. 423-bis cod. pen.) è da ritenersi colpevole anche il soggetto che lo abbia cagionato

Linee guida della Cassazione sulla riforma del processo penale ex Legge 103 / 2017

A fronte dell’entrata in vigore lo scorso 3 agosto della riforma del processo penale (Legge 23 giugno 2017, n. 103),

Diffusione di notizie lesive dell’onore altrui, limiti e condizioni del diritto di cronaca.

Cassazione civile, sez. III, 4 settembre 2012, n. 14822

«In conformità a una giurisprudenza più che consolidata di questa Corte Regolatrice, a partire dal noto arresto del 18 ottobre

La sospensione condizionale della pena prevale sull’indulto.

Cassazione penale, sez. unite, 15 ottobre 2010, n. 36837

Risolvendo un contrasto interpretativo, le Sezioni Unite della Suprema Corte hanno affermato che l’indulto non può concorrere con la sospensione

Legge Scelba 645 1952 Divieto di riorganizzazione del disciolto partito fascista

Legge 20 giugno 1952, n. 645

Legge Scelba – Legge 20 giugno 1952, n. 645 Norme di attuazione della XII disposizione transitoria e finale (comma primo)

Riforma Orlando. Le principali novità della legge 103/2017 in materia di diritto e processo penale

La cosiddetta riforma Orlando, dal nome del ministro della Giustizia è legge. È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 154

Legge 103 2017 Modifiche al codice penale, al codice di procedura penale e all’ordinamento...

Legge 23 giugno 2017, n. 103

Legge 23 giugno 2017, n. 103. – Modifiche al codice penale, al codice di procedura penale e all’ordinamento penitenziario. Art.

Patteggiamento davanti al Giudice di Pace: respinta (di nuovo) la questione di legittimità...

Corte Costituzionale, 9 marzo 2016, ord. n. 50

Respinta (ancora una volta) la questione di legittimità costituzionale dell’art. 2 del decreto legislativo 28 agosto 2000, n. 274 (Disposizioni