Penale e Procedura Penale

Torna alla pagina iniziale

Liquidazione gratuito patrocinio in caso di impugnazione inammissibile

Cassazione penale, sez. I, 26 marzo 2018, n. 14032

Il difensore dell’imputato ammesso al gratuito patrocinio ha diritto alla liquidazione del compenso professionale se l’impugnazione è stata dichiarata inammissibile

In vigore l’art 570 bis del codice penale: è reato non versare l’assegno di mantenimento al...

È soggetto a sanzione penale il coniuge che si sottrae all’obbligo di corresponsione di ogni tipologia di assegno dovuto in

D.Lgs. 21 2018 Attuazione del principio di delega della riserva di codice nella materia penale

Decreto Legislativo 1 marzo 2018 n. 21

Disposizioni di attuazione del principio di delega della riserva di codice nella materia penale a norma dell’articolo 1, comma 85,

Esercizio abusivo della professione: aumentate le pene

L’art. 12 della Legge n. 3/2018, in vigore dallo scorso 15 febbraio, ha sostituito l’art. 348 del codice penale relativo

No alla liberazione anticipata speciale di minorenni detenuti per uno dei delitti di cui all’art....

Corte Costituzionale, 17 febbraio 2016, n. 32

No alla liberazione anticipata speciale in caso di condanna di un minore per uno dei delitti di cui all’art. 4-bis

Il sostituto del difensore può costituirsi parte civile solo se previsto nella procura speciale

Cassazione penale, 16 marzo 2018, n. 12213

Il sostituto processuale del difensore non può costituirsi parte civile salvo che tale facoltà sia stata prevista nella procura speciale

Principio di unicità delle impugnazioni e contumacia dell’imputato

Cassazione penale, sez. unite, 31 gennaio 2008, n. 6026

Il quesito posto all’attenzione della Suprema corte: “se sia precluso all’imputato latitante, il quale non abbia avuto effettiva conoscenza del

L’indulto non va applicato alla pena soggetta a sospensione condizionale

Cassazione penale, sez. VI, 30 ottobre 2009, n. 41753

L’indulto non può essere applicato ad una pena la cui esecuzione sia stata condizionalmente sospesa a norma dell’ art 153

Commette abuso d’ufficio il poliziotto che chiede informazioni tramite il fax dell’ufficio per...

Cassazione penale, sez. VI, 4 maggio 2011 n. 20094

Integra il delitto di abuso d’ufficio, e non quello di peculato, la condotta di un ispettore della Polizia di Stato

Non punibile la madre che rende false dichiarazioni ai carabinieri per proteggere il figlio

Cassazione penale, sez. VI, 10 maggio 2006, n. 29769

Con stringatissima motivazione, consistente nel mero richiamo alle esimenti di cui all’art. 384, 1 comma c.p., la Corte esclude la

Vietato introdurre il telefono cellulare all’interno della cabina elettorale

Cassazione penale, sez. V, 1 marzo 2018, n. 9400

Introdurre il telefono cellulare o qualsiasi altro strumento atto a fotografare all’interno della cabina elettorale è vietato e tale condotta