martedì 23 Aprile 2019
Home Europa Affari esteri

Europa Affari esteri

Normativa europea e affari esteri

Art.1 Ogni cittadino è libero, salvi gli obblighi di legge, di uscire dal territorio della Repubblica, valendosi di passaporto o di documento equipollente ai sensi delle disposizioni in vigore, e di rientrarvi. Art.2 Il passaporto è valido per tutti i Paesi i cui Governi sono riconosciuti dal Governo italiano, salvo le...
Art. 1 I passaporti diplomatici e di servizio, di cui all’art. 23 della legge 21 novembre 1967, n. 1185, sono rilasciati, a norma del presente regolamento, dal Ministero degli affari esteri. Essi sono conformi ai modelli di cui agli allegati 1 e 2; recano l’indicazione del nome, cognome, luogo...
Dal prossimo 4 giugno 2014 entrano in vigore le nuove modalità di presentazione della dichiarazione di accompagnamento per i cittadini italiani per il caso in cui un minore di quattordici anni viaggi fuori dal Paese di residenza non accompagnato dai genitori o da chi ne fa le veci. Si rammenta...
Il cosiddetto Gruppo di lavoro ex Articolo 29 è un organismo consultivo e indipendente, istituito dall’art. 29 della Direttiva 95/46 del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alla tutela delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati. Il Gruppo è composto...
Il permesso di soggiorno per motivi di giustizia, su richiesta dell’Autorità giudiziaria, ex art. 11, comma 1, lett. c -bis) del D.P.R. 394 del 1999 non è convertibile in altra tipologia di permesso. Detto permesso di soggiorno è concesso per la durata massima di tre mesi prorogabili per lo stesso...
Le prossime elezioni europee si terranno tra il 23 e il 26 maggio 2019 e daranno a tutti i cittadini maggiorenni dell’UE la possibilità di scegliere chi li rappresenterà al Parlamento europeo. Le ultime elezioni europee, nel 2014, sono state le più grandi elezioni transnazionali che si siano mai svolte...
La scadenza dei termini per statuire sull’esecuzione di un mandato di arresto europeo non dispensa il giudice competente dall’adottare una decisione al riguardo e non esclude, di per sé, il mantenimento in custodia del ricercato. Il rilascio, accompagnato dalle misure necessarie a evitare che la persona si dia alla fuga,...
Il rilevamento e la conservazione nel passaporto delle impronte digitali lede i diritti al rispetto della vita privata e alla tutela dei dati personali, ma tali misure sono giustificate dal fine di impedire qualsiasi uso fraudolento dei passaporti. Il regolamento CE n. 2252/2004 del 13 dicembre 2004, relativo alle norme...
Art. 1. - Autorizzazione alla ratifica 1. Il Presidente della Repubblica è autorizzato a ratificare l’Accordo sul trasporto marittimo tra la Comunità europea e i suoi Stati membri, da un lato, e il Governo della Repubblica popolare cinese, dall’altro, fatto a Bruxelles il 6 dicembre 2002. Art....
La Prima Sezione Civile della Corte di Cassazione ha ritenuto la compatibilità con l’ordine pubblico interno del matrimonio celebrato in Pakistan da una cittadina italiana e da un cittadino pakistano e contratto, secondo la legge straniera, in forma telematica e, dunque, senza la contestuale presenza dei nubendi. Nel dettaglio la...
43,809FansMi piace
5,875FollowerSegui
852FollowerSegui