Precetto su assegno protestato.

1132
4.12 / 5 - 79 voti

Atto di Precetto su titolo di credito

La ___________ s.r.l., p. iva ______________ avente sede legale in
____________________ ( __ ), in persona dell’amministratore unico e legale rappresentante dott._________ ___________ rappresentata e difesa, giusta procura in calce al presente atto, dall’Avv.__________ (c.f. __________ ) del foro di _________, presso il cui studio in ___________ Via ________________ n__ è elettivamente domiciliata ai fini del presente atto e dell’instauranda procedura esecutiva, e che dichiara di voler ricevere le comunicazioni di cancelleria al seguente indirizzo PEC ____________ ovvero al numero di fax ____________

Premesso

Che la ________________
s.r.l. è creditrice nei confronti del sig. _________________ residente 
in Via ____________ n. __ cap ________ in ___________________ (__), della somma di € ____________ come da assegno bancario n. ___________
emesso dallo stesso in data _________________ all’ordine della __________________ s.r.l. e tratto sulla Filiale di ____________ della Banca _____________, Via ____________ n. __ sul conto corrente n. _____________.
Che il sopra descritto assegno, versato dalla ___________ s.r.l. sul c.c. n.__________ presso la filiale di ____________ della Banca_______________, con accredito salvo buon fine, non veniva pagato per difetto di provvista e pertanto avviato al protesto.
Che il tenore letterale
dell’assegno protestato è il seguente:
(riportare il tenore letterale del 
titolo)
Tutto ciò ritenuto e considerato, la ______ s.r.l. come in epigrafe rappresentata, difesa e domiciliata intima e fa

Precetto

Al sig. ___________________ residente in Via ___________ n. ____ cap _____ in _______________ (___) di
pagare all’istante, nel termine perentorio di 10 gg. dalla notifica del
presente atto le seguenti somme:
Sorte capitale come da titolo di credito
Interessi legali sulla sorte capitale
Spese complessive atto di protesto
Comm.ne su presentazione effetti
Competenze precetto ex DM 55/2014
Cassa forense 4%
Imponibile i.v.a.
I.V.A. 22%
Totali
Il tutto per un totale complessivo di € ___________ (euro _______________/__) di cui € ______________ per sorte capitale, spese protesto ed interessi legali ed € __________ per competenze legali del presente atto. Il tutto salvo errori ed omissioni ed oltre alle spese di notificazione, agli interessi ulteriormente maturati ed alle successive ed eventuali occorrende.
Con avvertenza che in difetto di pagamento nel termine perentorio di dieci giorni decorrenti dalla notifica del presente atto di precetto si procederà ad esecuzione forzata.
Ai sensi dell’480, 2 comma c.p.c. si avverte altresì che il debitore può, con l’ausilio di un organismo di composizione della crisi o di un professionista nominato dal giudice, porre rimedio alla situazione di sovraindebitamento concludendo con i creditori un accordo di composizione della crisi o proponendo agli stessi un piano del consumatore.
Luogo e data
Avv. __________________

 

CERTIFICATO DI CONFORMITÀ
Io sottoscritto Ufficiale
Giudiziario certifico di aver riscontrato che la trascrizione dell’assegno
bancario contenuta nel presente atto e la copia fotostatica del titolo ad esso
allegata, corrispondono esattamente al titolo in originale.
Io sottoscritto Ufficiale Giudiziario certifico di aver riscontrato che la riproduzione fotostatica che segue del titolo costituito dall’assegno bancario n. _______________ emesso in data ________________ e protestato in data ______________, indicato in precetto corrisponde al titolo in originale che mi viene esibito.
(luogo e data)
L’Ufficiale Giudiziario

 

 

RELATA DI NOTIFICAZIONE

Ad istanza dell’avv. _________________, in interesse come in atti, io sottoscritto Ufficiale Giudiziario addetto all’Ufficio N.e.P. presso il Tribunale di ______________
HO NOTIFICATO
per legale scienza e ad ogni effetto di legge, l’avanti esteso atto di precetto, al sig. ______________, residente in _____________Via _______________, consegnandone copia conforme a:
L’ufficiale giudiziario

Articoli correlati