Atto di Precetto per il rilascio di immobile

6020

Atto di Precetto

Il sig. ___________  c.f. __________________, residente in ____________ via ___________ rappresentato e difeso dall’Avv. ____________ (c.f.__________) presso il cui studio in ___________ Via _____________ n__ è domiciliato giusta procura in calce al ricorso per ____________  e che dichiara di voler ricevere le comunicazioni di cancelleria al seguente indirizzo PEC ____________ ovvero al numero di fax ____________

Premesso

Che con sentenza (ordinanza) n. ____/_____ depositata il ________, resa nell’ambito del giudizio R.G. n.___/____, il Tribunale di ______, ha condannato il sig. __________ (c.f. __________________), al rilascio in favore del sig. _________________ dell’immobile situato in ________________, Via _________________ in catasto al fg. ______ part.________ con fissazione della data di esecuzione al _________;
Che la suddetta sentenza (ordinanza), munita di formula esecutiva in data ___________, è stata notificata al debitore in data ________;
Che finora, nonostante la scadenza del termine, il sig.______________ ha omesso di rilasciare spontaneamente l’immobile;
Che è interesse attuale dell’istante ottenere il rilascio del suddetto immobile ad oggi ancora occupato.
Tutto ciò ritenuto e considerato, il sig. __________ come in epigrafe rappresentata, difesa e domiciliata intima e fa

Precetto

Al sig ___________, residente in ____________ Via____________, di rilasciare, entro e non oltre il termine di 10 (dieci) giorni dalla data di notifica del presente atto di precetto, libero di persone e vuoto di cose, nella piena disponibilità dell’istante, l’immobile sito in ____________, Via _____________ , come meglio identificato in Catasto del Comune di _______ al foglio ____, part. ____, sb. ____, con espresso avvertimento che in difetto di adempimento nel termine perentorio di dieci giorni decorrenti dalla notifica del presente atto si procederà ad esecuzione forzata.
(luogo e data)
Avv. ___________