domenica 23 settembre 2018
Home Giurisprudenza

Giurisprudenza

Massime giurisprudenziali, commenti ed estratti di sentenze, approfondimenti sulle novità della giurisprudenza.

A norma del D.P.R. n. 600 del 1973, art. 38, commi 4 e 5, si intende per “spesa per incrementi patrimoniali” ogni esborso effettuato a tale scopo, sicché degli incrementi patrimoniali fanno parte anche i finanziamenti soci e tutte le altre forme di capitalizzazione, da considerare spese per le...
L’albergatore che non provvede al versamento al Comune delle somme riscosse a titolo di imposta di soggiorno è soggetto alla giurisdizione della Corte dei Conti. L’attività dell’albergatore che incassa per conto del Comune l’imposta di soggiorno da coloro che alloggiano presso la propria struttura ricettiva, con obbligo di versarla successivamente...
Colui che mette in commercio integratori alimentari contaminati con sostanze dopanti risponde del reato di cui all’art. 444 c.p. (Commercio di sostanze alimentari nocive) in concorso con il reato p.e p. dall’art. 9, settimo comma della Legge n. 376/2000 (Disciplina della tutela sanitaria delle attività sportive e della lotta...
In materia di notificazione al difensore mediante invio dell’atto tramite posta elettronica certificata (PEC), deve considerarsi regolarmente perfezionata la comunicazione o la notificazione mediante deposito in cancelleria, ai sensi dell’art. 16, comma 6, d.l. 16 ottobre 2012, n. 179 nel caso in cui la mancata consegna del messaggio di...
Alla domanda congiunta di divorzio possono rinunciare soltanto entrambe le parti. Il singolo coniuge non può revocare il consenso. La domanda congiunta di divorzio costituisce una iniziativa processuale comune e paritetica che non corrisponde né alla somma di due distinte domande di divorzio né alla adesione di una parte alla...
Il comodatario, quale detentore del bene oggetto del comodato, non può acquistare il possesso “ad usucapionem” senza prima avere mutato, mediante una “interversio possessionis”, la sua detenzione in possesso, per causa proveniente da un terzo o in forza di opposizione da lui fatta contro il possessore (v. Sez. 3,...
Le automobili devono essere sempre assicurate per la responsabilità civile, anche se non circolanti e parcheggiate in luogo privato Un veicolo che non sia stato ritirato ufficialmente dalla circolazione e che sia idoneo a circolare deve essere coperto da un’assicurazione della responsabilità civile autoveicoli anche se il suo proprietario, non...
La Suprema Corte ha ribadito che sono legittimamente utilizzabili come mezzo di prova nel processo penale le videoriprese eseguite da soggetti privati. In tema di prova atipica, sono legittime e pienamente utilizzabili senza alcuna autorizzazione dell’autorità giudiziaria le videoriprese, eseguite da privati, mediante telecamera esterna installata sulla loro proprietà, che...
Diffamazione a mezzo internet: la competenza per territorio va individuata in relazione al luogo di domicilio dell’imputato. Nei casi di diffamazione realizzata via internet ai fini della determinazione della competenza per territorio sono inutilizzabili, in quanto di difficilissima (se non impossibile) individuazione, criteri oggettivi unici secondo le regole generali in...
Non applicabile al Consulente tecnico di parte l’esimente prevista dall’art. 598 c.p. relativamente delle offese contenute negli scritti presentati dinanzi all’Autorità giudiziaria. « ... al consulente tecnico di parte nel giudizio civile non può applicarsi l’esimente di cui all’art. 598 c.p. in quanto - secondo un datato orientamento giurisprudenziale, che...

Social

41,249FansMi piace
52FollowerSegui
4,675FollowerSegui
715FollowerSegui