Massime giurisprudenziali

Torna alla pagina iniziale

Risoluzione del contratto preliminare: indennizzo per il possesso anticipato del bene pari al...

Cassazione civile sez. II, 16 ottobre 2017, n. 24325

Risoluzione del contratto preliminare: il promissario acquirente già anticipatamente in possesso del bene deve un indennizzo al venditore pari al

Quando gli accertamenti di P.G. costituiscono atti non ripetibili e sui poteri di integrazione...

Cassazione penale, sez.unite, 18 dicembre 2006, n. 41281

La sentenza citata attira l’interesse dell’interprete per un duplice motivo: 1. perchè da una definizione di atto originariamente irripetibile (e

Il contratto di locazione di immobile non registrato è nullo

Cassazione civile, sez. unite, 9 ottobre 2017, n. 23601

La mancata registrazione del contratto di locazione di immobili è causa di nullità dello stesso. Pur tuttavia il contatto di

Il dirigente che può attribuirsi le ferie ha diritto all’indennità sostitutiva per ferie non...

Cassazione civile, sez. lavoro, 10 ottobre 2017, n. 23697

Il dirigente che, pur avendo il potere di attribuirsi il periodo di ferie senza alcuna ingerenza da parte del datore

L’ occupazione dei binari ferroviari è sempre reato anche se non crea ritardo nei trasporti

Cassazione penale, sez. I, 4 ottobre 2009, n. 41018

Occupare i binari ferroviari è sempre reato anche se non ne consegue un ritardo nei trasporti. Oltre al reato di

No alle agevolazioni fiscali prima casa se è una villa con piscina

Cassazione civile, sez. V tributaria, 27 ottobre 2015, n. 21908

L’acquirente di una villa con piscina, anche se si tratta di una unità immobiliare inferiore 240 mq (misura prevista dall’art.

Incostituzionale la recidiva obbligatoria prevista dall’art. 99, 5 comma del codice penale.

Corte Costituzionale, 23 luglio 2015, n. 185

La Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità dell’art. 99, quinto comma, del codice penale, come sostituito dall’art. 4 della legge 5

Reclutamento del personale scolastico e disconoscimento del doppio punteggio

TAR Abruzzo Pescara, Sez. I, 24 settembre 2008, n. 831

Reclutamento del personale scolastico: il doppio punteggio, in quanto costituzionalmente illegittimo, può essere disconosciuto anche agli iscritti in graduatorie già

L’avvocato che nell’atto di costituzione omette di indicare la pec è domiciliato in cancelleria

Cassazione civile, sez. VI, 14 settembre 2017, n. 2133

La domiciliazione in cancelleria si integra solamente qualora il difensore non abbia indicato l’indirizzo di posta elettronica certificata precedentemente comunicato

Impianti eolici: la distanza minima dagli edifici non si applica a fabbricati abusivi

TAR Campania Salerno, sez.II, 5 marzo 2012, n.433

Il D.M. 10/9/2010 che, nel dettare la misura di mitigazione della distanza di mt. 200 dell’impianto eolico dalle unità abitative,

Potere – dovere istruttorio del giudice nel rito del lavoro

Cassazione civile, sez. lavoro, 29 settembre 2016, n. 19305

Nel rito del lavoro il giudice ha un potere – dovere istruttorio da esercitare contemperando il principio dispositivo con quello

Usura: il superamento del tasso soglia riguarda anche gli interessi moratori

Cassazione civile, sez. VI, 6 marzo 2017, n. 5598

La verifica del superamento del tasso soglia oltre il quale gli interessi devono essere considerati usurari deve riguardare sia gli

Va ascritta alla giurisdizione dell’AGO la controversia sulla revoca di un incarico professionale...

TAR Abruzzo L’Aquila, sez. I, 14 aprile 2008, n. 554

Secondo la giurisprudenza della Cassazione, il conferimento, da parte di un Ente pubblico, di un incarico ad un professionista non