Distanza minima di dieci metri tra edifici solo se almeno una parete è finestrata

TAR Abruzzo L’Aquila, sez. I, 23 febbraio 2017, n. 109

Distanza minima di dieci metri tra edifici solo se almeno una parete è finestrata

Riferimenti

«Per poter applicare la regola della distanza minima di dieci metri posta dall’art. 9 del d.m. 2 aprile 1968 n. 1444 […] è necessaria l’esistenza di due pareti che si contrappongono, di cui almeno una deve essere finestrata (Consiglio di Stato sez. IV 31 marzo 2015 n. 1670; Conferma T.A.R. Calabria, Catanzaro, Sez. I, n. 1462/2014). E ciò si desume inequivocabilmente dal disposto normativo che si riferisce testualmente alla distanza minima assoluta “tra pareti finestrate e pareti di edifici antistanti”»

Chiedi una consulenza legale su questo argomento

Massima tratta da: Estratto della sentenza