domenica 25 Agosto 2019
Home Giurisprudenza

Giurisprudenza

Massime giurisprudenziali, commenti ed estratti di sentenze, approfondimenti sulle novità della giurisprudenza.

Esenzione bollo veicoli storici: è illegittima la normativa regionale che subordina l’esenzione fiscale all’iscrizione in uno dei registri previsti dall’art. 60 del codice strada É stata dichiarata l’illegittimità costituzionale dell’art. 7, comma 2, della legge della Regione Emilia-Romagna 21 dicembre 2012, n. 15 (Norme in materia di tributi regionali), nella...
L’obbligo di pagare il legale dell’assicurato nel giudizio promosso dal danneggiato costituisce un debito proprio dell’assicuratore «A norma dell’art. 1917 c.c., comma 3, l’assicuratore della responsabilità civile è obbligato a tenere indenne l’assicurato delle spese di difesa erogate per resistere all’azione del danneggiato (nei limiti fissati in tale disposizione e...
Il difensore della parte ammessa al patrocinio a spese dello Stato ha diritto alla liquidazione degli onorari anche se la causa è cancellata dal ruolo per accordo raggiunto tra le parti Il difensore ha diritto al compenso alla liquidazione degli onorari anche se la lite, che riguarda il cliente ammesso...
In ragione del legame, giuridicamente rilevante, tra nonno e nipote, il nipote ha diritto al risarcimento in conseguenza della morte del nonno in un sinistro Il legame tra nonno e nipote, in quanto giuridicamente rilevante, consente di presumere che il nipote possa subire un pregiudizio non patrimoniale per la morte del nonno...
Lo ius sepulchri - il diritto, spettante al titolare di concessione cimiteriale, ad essere tumulato nel sepolcro - può essere modificato dall’amministrazione concedente Lo ius sepulchri ossia il diritto, spettante al titolare di concessione cimiteriale, ad essere tumulato nel sepolcro, garantisce al concessionario ampi poteri di godimento del bene e si atteggia...
Autovelox su strade urbane senza banchina, multa illegittima La Corte di Cassazione, con la sentenza numero 16622/19, ha dichiarato illegittimi i provvedimenti prefettizi che autorizzino l’installazione di apparecchi tipo autovelox a funzionamento automatico, senza obbligo di contestazione immediata, su strade urbane che non siano di tipo “a scorrimento”. Nel caso di...
Traffico di influenze illecite e millantato credito: rapporti e differenze tra le due fattispecie di reato Il reato di traffico di influenze illecite inserito nel nostro ordinamento penale dalla legge Severino del 2012 (art. 1, comma 75, l. 6 novembre 2012, n. 190), mira a colmare un vuoto nel nostro...
Reclamo contro sentenza di fallimento: il termine per la costituzione in giudizio è perentorio ma se non rispettato non viene meno il diritto all’opposizione. «Nel giudizio di reclamo avverso la sentenza dichiarativa di fallimento, quale disciplinato dalla Legge Fallimentare, art. 18., il termine per la costituzione della parte è perentorio,...
Peculato d’uso: il reato non si configura se l’uso è limitato nel tempo e non vi è pregiudizio per la PA Nel cosiddetto peculato d’uso, l’uso della cosa pubblica deve essere protratto per un tempo tale da sottrarre la cosa alla sua destinazione istituzionale ed arrecare un pregiudizio alla funzionalità della...
Il danneggiato in un incidente stradale può chiedere il risarcimento dei danni alla persona che si sono manifestati successivamente alla transazione Il soggetto danneggiato a seguito di un incidente stradale, il quale abbia transatto la lite con l’assicuratore del responsabile può sempre chiedere il risarcimento dei soli danni alla persona...
43,672FansMi piace
6,879FollowerSegui
853FollowerSegui