L’assegno di mantenimento in favore del figlio va aumentato se si iscrive all’università

Cassazione civile, sez. I, 13 gennaio 2010, n. 400

377
4.12 - 79 voti
 L’assegno di mantenimento in favore del figlio va aumentato se si iscrive all’università

L’assegno di mantenimento in favore del figlio liquidato in sede di separazione va adeguato alle sue esigenze ed aumentato se si iscrive all’università

L’assegno di mantenimento in favore del figlio liquidato in sede di separazione va opportunamente adeguato alle mutate esigenze dello stesso.
È dunque legittimo l’aumento dell’assegno di mantenimento in favore del figlio che, divenuto maggiorenne ed intrapresi gli studi universitari, abbia necessità di risiedere fuori sede atteso che la maggiorazione del contributo fisso è dovuta in ragione dell’incremento delle esigenze economiche del ragazzo.