Illecito l’uso del titolo avvocato invece di abogado

Cassazione civile, sez. unite, 28 giugno 2019, n. 17563

730
4.79 - 79 voti
 Illecito l’uso del titolo avvocato invece di abogado

Costituisce illecito disciplinare l’uso del titolo di avvocato invece di abogado

Costituisce illecito disciplinare connotato da un grado rilevante di gravità l’infrazione consistita nella diffusione, anche attraverso internet – e dunque con ampie potenzialità di conoscenza di terzi – del titolo di avvocato da parte di un abogado stabilito in Italia.
Nella fattispecie era stata inflitta la sanzione disciplinare della sospensione dell’attività professionale per due mesi dal Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Brescia a due abogados iscritti nell’elenco degli avvocati stabiliti che tuttavia pur non avendo ancora conseguito il titolo ne hanno fatto ampio uso.
A tale riguardo è stato precisato che la violazione non può essere sanata con la sopravvenuta regolarizzazione.

Testo integrale della sentenza:

Cassazione civile, sez. unite, 28 giugno 2019, n. 17563