Notai: aggiornati i massimali della copertura assicurativa obbligatoria minima sia collettiva che individuale.

816
0.00 / 5 - 0 voti

Con D.M. 19 ottobre 2012, è stato individuati il massimale della copertura assicurativa minima, sia collettiva che individuale, per la copertura di tutti i danni provocati ai terzi nell’esercizio dell’attività di notaio.
Il massimale della copertura assicurativa collettiva minima, che deve prevedere la copertura di tutti i danni provocati ai terzi nell’esercizio dell’attività del notaio ivi inclusi quelli di natura non patrimoniale, è fissato in misura pari ad almeno € 150.000,00 per ogni sinistro e per ogni anno assicurativo con retroattività illimitata e ultrattività decennale per i Notai che cessano l’attività nel periodo di vigenza della polizza.
Il massimale della copertura assicurativa minima per ogni Notaio, che deve prevedere la copertura di tutti i danni provocati ai terzi nell’esercizio dell’attività del notaio ivi inclusi quelli di natura non patrimoniale, è fissato in misura pari ad almeno € 3.000.000,00 per ogni sinistro e per ogni anno assicurativo con retroattività illimitata e ultrattività decennale per i Notai che cessano l’attività nel periodo di vigenza della polizza.