Contributo dovuto alla CONSAP Gestione autonoma del «Fondo di garanzia per le vittime della strada».

800
0.00 / 5 - 0 voti

Con Decreto del Ministro dello sviluppo economico (d.m. 12 dicembre 2012) è stata determinata la misura del contributo che le imprese autorizzate all’esercizio delle assicurazioni per la responsabilità civile per i danni causati dalla circolazione dei veicoli a motore e dei natanti sono tenute a versare, per l’anno 2013, alla CONSAP (Concessionaria servizi assicurativi pubblici S.p.a. – Gestione autonoma del «Fondo di garanzia per le vittime della strada»).

Il contributo è stata fissato nella misura del 2,50% dei premi incassati nello stesso esercizio, al netto della detrazione per gli oneri di gestione stabilita con il provvedimento ISVAP.

Le imprese assicuratrici sono tenute a versare entro il 31 gennaio 2013, il contributo provvisorio relativo all’anno 2013 determinato applicando l’aliquota del 2,50% sui premi incassati risultanti dall’ultimo bilancio approvato, al netto della detrazione per gli oneri di gestione, e, entro il 30 settembre successivo alla data di approvazione del bilancio 2013, ad effettuare il conguaglio tra la somma anticipata e quella effettivamente dovuta.

Articoli correlati