Dati cassa integrazione guadagni aggiornati al dicembre 2015.

Dati cassa integrazione guadagni aggiornati al dicembre 2015.

Riferimenti

Nel mese di dicembre 2015 il numero di ore di cassa integrazione complessivamente autorizzate è stato pari a 42,5 milioni, in diminuzione del 52,3% rispetto allo stesso mese del 2014 (89,2 milioni)
I dati destagionalizzati, calcolati per le sole componenti Ordinaria e Straordinaria, evidenziano nel mese di dicembre 2015 rispetto al mese precedente una variazione congiunturale pari a +2,0 %.

INTERVENTI ORDINARI (CIGO) Le ore di cassa integrazione ordinala autorizzate a dicembre 2015 sono state 7,9 milioni Un anno prima, nel mese di dicembre 2014 erano siate 17,6 milioni: di conseguenza, la diminuzioni tendenziale è pari al 55.0% In particolare la variazione tendenziale è stata pari al -55,2%. nel settore industria e -54,5% nel settore edilizia.
Nel periodo intercorrente tra il 24/9/2015, data di entrata n vigore del d.lgs. 148/2015 che ha introdotto importanti novità in merita agli ammortizzatori sociali, ed il 4/12/2015, data di pubblicazione dulia relativa circolare applicativa redatta sulla base dei nulla osta elei Ministero del Lavoro fornito in data 2/12/2015, l’istituto ha bloccato le autorizzazioni di richieste di CIGO pervenute. II numero di ore autorizzate di CIGO nel mese di dicembre 2015 in forte diminuzione, risente ancora del blocco autorizzativo sopra richiamato. Le variazioni congiunturali calcolate sui dati destagionalizzati registrano nel mese di dicembre 2015 rispetto al mese precedente una diminuzione pari al 23,1%.

INTERVENTI STRAORDINARI (CIGS| – Il numero di ore di cassa integrazione straordinaria autorizzate a dicembre 2015 è stato pari a 27,9 milioni, registrando un decremento pari al 27,0% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, che registrava 38,3 milioni di ore autorizzate.
Nel mese di dicembre 2015 rispetto al mese precedente si registra una variazione congiunturale, calcolata sui dati destagionalizzati, pari a -2,9%.

INTERVENTI IN DEROGA (CIGD) – Gli interventi in deroga sono stati pari a 6,7 milioni di ore autorizzate a dicembre 2015 registrando un decremento del 80,0% se raffrontati con dicembre 2014, mese nel quale erano state autorizzate 33,4 milioni di ore. La forte variabilità delle integrazioni salariali in deroga, non imputabile a fenomeni di stagionalità ma dovuta agli interventi di politica economica, rende impossibile la destagionalizzazione della serie storica.

Ore autorizzate -Dettaglio mensile
TIPO INTERVENTOOre autorizzate agli OperaiOre autorizzate agli ImpiegatiTotale ore autorizzate
Ordinaria6.313.4601.591.8017.905.261
Straordinaria15.646.24512.300.21727.946.462
Deroga5.119.0691.561.6506.680.719
Totale27.078.77415.453.66842.532.442

Chiedi una consulenza legale su questo argomento

Articolo tratto da: Istituto Nazionale Previdenza Sociale