Detenuti stranieri in Italia

269
5.00 / 5 - 1 voto

Detenuti stranieri in Italia: la maggior parte sono africani

Secondo i dati diffusi dal Ministero della Giustizia a fine settembre nelle carceri italiane ci sono 20.225 detenuti stranieri.
Le nazioni con più detenuti sono, in ordine decrescente, il Marocco (18,8%), l’Albania (12%), la Romania (12%), la Tunisia (10,1%) e la Nigeria (8,1%).
La somma dei detenuti di tali nazionalità conta 12.337 unità e supera quindi la metà dell’intera popolazione carceraria straniera attestandosi al 61% del totale.
Tutti gli altri detenuti sono distribuiti tra le varie nazionalità come da tabella che segue. Sono comunque i paesi africani ad esprimere i numeri più elevati, sebbene in percentuale minore rispetto ai primi tre sopra indicati, seguono infatti Egitto (2,70%), Gambia (2,50%), Algeria (2,40%) e Senegal (2,40%) che si attestano nell’ordine dal sesto al nono posto in graduatoria.
Tra le prime dieci nazioni straniere, che rappresentano complessivamente il 73,9% del totale della popolazione carceraria straniera, ben otto sono africane e pertanto, escluse Albania e Romania (con il 12% ciascuna), le prime otto nazioni africane da sole rappresentano il 50% della popolazione carceraria straniera totale (49,9%), una percentuale che sale ulteriormente sommando anche le altre nazioni africane meno rappresentate.

Rapporto tra detenuti stranieri e detenuti italiani

Il dato numerico dei detenuti stranieri in Italia è allarmante: nonostante i cittadini non italiani siano circa il 9 per cento circa della popolazione libera in Italia, essi rappresentano circa il 35% per cento del totale dei detenuti.
In altri termini se la popolazione complessiva può dividersi tra 91% di italiani e 9% di stranieri le rispettive percentuali rispetto ai detenuti totali sono il 65% contro il 35%. Fatte le relative proporzioni, considerato che gli stranieri sul territorio italiano sono meno di 1/10 della popolazione totale, se fosse mantenuta la stessa proporzione nella popolazione carceraria gli stessi non dovrebbero superare il 9% del totale.
Essendo invece i detenuti stranieri il 35% del totale si evidenzia la grande sproporzione rispetto al numero dei detenuti italiani.
Il rapporto tra la percentuale dei detenuti e la percentuale degli italiani nella popolazione totale è di 65/91 ovvero 0,71 mentre il rapporto tra percentuale di detenuti stranieri ed il totale di stranieri detenuti è 35/9 ovvero 3,88 il che significa che rispetto ai detenuti italiani i detenuti stranieri sono in un rapporto 5,46 volte superiore.

Detenuti stranieri distribuiti per nazionalità, posizione giuridica e sesso

Imputati Condannati Internati Totale % su totale
totale donne totale donne totale donne totale donne
TOTALE STRANIERI 7.334 363 12.815 578 76 2 20.225 943 100,00%
MAROCCO 1.252 14 2.542 27 14 0 3.808 41 18,80%
ALBANIA 795 6 1.627 12 7 0 2.429 18 12,00%
ROMANIA 694 67 1.717 138 9 1 2.420 206 12,00%
TUNISIA 572 4 1.452 14 9 0 2.033 18 10,10%
NIGERIA 988 103 653 77 6 1 1.647 181 8,10%
EGITTO 211 2 343 2 2 0 556 4 2,70%
GAMBIA 267 1 245 1 2 0 514 2 2,50%
ALGERIA 166 1 312 0 6 0 484 1 2,40%
SENEGAL 171 0 314 2 1 0 486 2 2,40%
PAKISTAN 157 1 141 1 0 0 298 2 1,50%
UCRAINA 132 13 142 10 0 0 274 23 1,40%
PERU 97 17 161 21 0 0 258 38 1,30%
CINA 64 11 164 15 0 0 228 26 1,10%
BOSNIA E ERZEGOVINA 59 11 140 38 2 0 201 49 1,00%
GEORGIA 116 2 88 3 0 0 204 5 1,00%
SERBIA 47 5 151 14 1 0 199 19 1,00%
ECUADOR 46 3 133 10 0 0 179 13 0,90%
GHANA 76 2 113 2 1 0 190 4 0,90%
MOLDOVA 53 3 135 5 0 0 188 8 0,90%
INDIA 53 0 118 2 0 0 171 2 0,80%
BRASILE 61 20 79 17 2 0 142 37 0,70%
BULGARIA 60 8 86 17 0 0 146 25 0,70%
DOMINICANA, REPUBBLICA 41 2 96 9 0 0 137 11 0,70%
BANGLADESH 53 0 59 1 2 0 114 1 0,60%
COLOMBIA 54 7 64 5 0 0 118 12 0,60%
LIBIA 45 0 71 1 1 0 117 1 0,60%
POLONIA 36 3 87 12 0 0 123 15 0,60%
COSTA D’AVORIO 42 0 56 1 0 0 98 1 0,50%
CROAZIA 29 6 72 18 2 0 103 24 0,50%
MACEDONIA 23 3 81 8 0 0 104 11 0,50%
MALI 37 0 62 0 1 0 100 0 0,50%
CILE 24 1 49 5 0 0 73 6 0,40%
FILIPPINE 30 3 59 6 0 0 89 9 0,40%
FRANCIA 25 2 49 1 0 0 74 3 0,40%
GABON 28 0 54 0 0 0 82 0 0,40%
GUINEA 46 1 38 0 0 0 84 1 0,40%
KOSOVO 34 0 42 1 0 0 76 1 0,40%
RUSSIA FEDERAZIONE 36 3 39 6 0 0 75 9 0,40%
SRI LANKA 32 2 41 4 0 0 73 6 0,40%
CUBA 19 3 43 6 0 0 62 9 0,30%
EX YUGOSLAVIA 11 3 58 13 0 0 69 16 0,30%
GERMANIA 25 1 34 3 1 0 60 4 0,30%
IRAQ 24 0 32 0 0 0 56 0 0,30%
SIRIA 20 0 33 0 0 0 53 0 0,30%
SOMALIA 27 0 42 1 0 0 69 1 0,30%
TURCHIA 19 0 36 0 0 0 55 0 0,30%
EL SALVADOR 19 0 28 0 0 0 47 0 0,20%
ERITREA 16 0 17 0 1 0 34 0 0,20%
LIBERIA 12 1 28 1 0 0 40 2 0,20%
LITUANIA 6 0 32 1 0 0 38 1 0,20%
MONTENEGRO 15 0 16 1 0 0 31 1 0,20%
SPAGNA 27 4 15 3 0 0 42 7 0,20%
SUDAN 14 0 20 0 0 0 34 0 0,20%
TANZANIA, REPUBLICA 17 2 22 0 0 0 39 2 0,20%
TERRITORI DELL’AUTONOMIA PALESTINESE 6 0 25 0 0 0 31 0 0,20%
ARGENTINA 6 0 15 3 0 0 21 3 0,10%
BELGIO 5 1 7 0 0 0 12 1 0,10%
BIELORUSSIA 7 0 11 0 0 0 18 0 0,10%
BOLIVIA 6 0 7 2 0 0 13 2 0,10%
BURKINA FASO 10 0 19 0 0 0 29 0 0,10%
CAMERUN 11 1 9 1 0 0 20 2 0,10%
CAPO VERDE 4 0 8 0 0 0 12 0 0,10%
CECA, REPUBBLICA 3 0 9 2 0 0 12 2 0,10%
CONGO 5 0 8 0 0 0 13 0 0,10%
ETIOPIA 10 0 5 0 0 0 15 0 0,10%
GRAN BRETAGNA 4 1 9 0 0 0 13 1 0,10%
GRECIA 4 0 16 1 0 0 20 1 0,10%
GUINEA BISSAU 5 0 9 0 0 0 14 0 0,10%
IRAN 8 0 16 1 0 0 24 1 0,10%
ISRAELE 4 0 8 0 0 0 12 0 0,10%
KENIA 3 1 8 1 1 0 12 2 0,10%
LETTONIA 13 1 6 1 0 0 19 2 0,10%
LIBANO 5 0 8 0 1 0 14 0 0,10%
MAURITANIA 3 0 14 0 0 0 17 0 0,10%
NIGER 12 1 15 1 1 0 28 2 0,10%
OLANDA 7 0 9 1 0 0 16 1 0,10%
SIERRA LEONE 6 0 11 1 0 0 17 1 0,10%
SLOVACCHIA, REPUBBLICA 5 1 13 2 0 0 18 3 0,10%
SLOVENIA 4 0 18 1 0 0 22 1 0,10%
STATI UNITI 8 1 10 3 1 0 19 4 0,10%
SVIZZERA 7 1 15 2 0 0 22 3 0,10%
TOGO 5 0 6 0 0 0 11 0 0,10%
UNGHERIA 4 1 8 3 0 0 12 4 0,10%
URUGUAY 5 0 13 2 0 0 18 2 0,10%
VENEZUELA 15 5 13 4 0 0 28 9 0,10%
NAZIONALITA’ NON DEFINITA 5 1 10 0 0 0 15 1 0,10%
AFGHANISTAN 41 0 46 0 1 0 88 0 0,40%
AFRICA DEL SUD 3 0 3 1 0 0 6 1 0,00%
ANGOLA 2 1 3 0 0 0 5 1 0,00%
ANTILLE OLANDESI 0 0 1 0 0 0 1 0 0,00%
ARABIA SAUDITA 1 0 2 0 0 0 3 0 0,00%
ARMENIA 1 0 2 0 0 0 3 0 0,00%
AUSTRIA 4 0 3 0 0 0 7 0 0,00%
AZERBAIJAN 1 0 2 0 0 0 3 0 0,00%
BAHAMAS 1 0 0 0 0 0 1 0 0,00%
BENIN 1 0 3 0 0 0 4 0 0,00%
BIRMANIA (MYANMAR) 2 0 0 0 0 0 2 0 0,00%
BURUNDI 1 0 3 0 0 0 4 0 0,00%
CANADA 2 0 1 0 0 0 3 0 0,00%
CECOSLOVACCHIA 1 0 1 0 0 0 2 0 0,00%
CIAD 3 0 1 0 0 0 4 0 0,00%
CONGO, REP. DEMOCRATICA DEL 3 0 1 0 0 0 4 0 0,00%
COREA, REPUBBLICA DI 1 0 0 0 0 0 1 0 0,00%
DANIMARCA 1 1 1 1 0 0 2 2 0,00%
DOMINICA 2 1 2 0 0 0 4 1 0,00%
ESTONIA 1 0 0 0 0 0 1 0 0,00%
FINLANDIA 1 0 1 0 0 0 2 0 0,00%
GIAMAICA 0 0 1 0 0 0 1 0 0,00%
GIORDANIA 2 0 3 0 0 0 5 0 0,00%
GUATEMALA 2 0 6 3 0 0 8 3 0,00%
GUIANA 0 0 2 0 0 0 2 0 0,00%
HONDURAS 2 0 1 0 0 0 3 0 0,00%
INDONESIA 0 0 2 0 0 0 2 0 0,00%
KAZAKHSTAN 2 0 2 0 0 0 4 0 0,00%
KIRIBATI 1 0 0 0 0 0 1 0 0,00%
KYRGYZSTAN 1 0 1 1 0 0 2 1 0,00%
LAOS 0 0 1 0 0 0 1 0 0,00%
MALESIA 1 1 2 2 0 0 3 3 0,00%
MALTA 1 0 0 0 0 0 1 0 0,00%
MARSHALL, ISOLE 1 0 0 0 0 0 1 0 0,00%
MAURITIUS 1 0 1 0 0 0 2 0 0,00%
MESSICO 3 1 3 2 1 0 7 3 0,00%
MOZAMBICO 1 1 2 0 0 0 3 1 0,00%
NEPAL 1 0 1 0 0 0 2 0 0,00%
NICARAGUA 0 0 2 0 0 0 2 0 0,00%
PAPUA NUOVA GUINEA 1 0 0 0 0 0 1 0 0,00%
PARAGUAY 0 0 1 0 0 0 1 0 0,00%
PORTOGALLO 4 0 5 0 0 0 9 0 0,00%
REPUBBLICA CENTRAFRICANA 0 0 2 0 0 0 2 0 0,00%
RUANDA 1 0 2 0 0 0 3 0 0,00%
SAHARA OCCIDENTALE 1 0 0 0 0 0 1 0 0,00%
SAN MARINO 0 0 1 0 0 0 1 0 0,00%
SEYCHELLES 0 0 1 0 0 0 1 0 0,00%
SVEZIA 1 0 1 0 0 0 2 0 0,00%
TAILANDIA 0 0 1 1 0 0 1 1 0,00%
TAJIKISTAN 1 0 0 0 0 0 1 0 0,00%
TURKMENISTAN 0 0 1 0 0 0 1 0 0,00%
UGANDA 0 0 1 0 0 0 1 0 0,00%
UZBEKISTAN 1 0 0 0 0 0 1 0 0,00%
VIETNAM 0 0 1 0 0 0 1 0 0,00%
YEMEN 2 0 0 0 0 0 2 0 0,00%
ZAIRE 0 0 1 0 0 0 1 0 0,00%
ZAMBIA 1 0 1 0 0 0 2 0 0,00%
ZIMBABWE 1 0 1 0 0 0 2 0 0,00%