Online le bozze dei nuovi modelli 770 Ordinario e Semplificato per il 2012.

502
0.00 / 5 - 0 voti

Pubblicate sul sito, www.agenziaentrate.gov.it, le bozze dei nuovi 770, Ordinario e Semplificato, per il periodo d’imposta 2012. I modelli e le relative istruzioni, che da oggi sono a disposizione online, sono stati aggiornati con le ultime disposizioni, fra le quali la tassazione dei redditi di natura finanziaria e dei redditi di lavoro di prima occupazione. Specifiche indicazioni, inoltre, sono rivolte ai contribuenti che hanno subito situazioni riconosciute di grave disagio.

770 Ordinario
– In particolare, la dichiarazione che i sostituti d’imposta nonché gli intermediari possono utilizzare per il 2012 tiene conto delle aliquote di tassazione dei redditi di natura finanziaria, che sono state unificate dal Decreto legge n. 138 del 2011. Inoltre, da quest’anno, i sostituti d’imposta – per lo più banche e società fiduciarie – tramite i quali sono state riscosse somme derivanti da contratti di assicurazione esteri, nei casi in cui l’impresa di assicurazione estera non abbia scelto di operare in Italia in qualità di sostituto d’imposta, sono tenuti ad applicare un’imposta sostitutiva sul valore delle polizze estere, indicando nel 770 Ordinario le relative informazioni.
In caso di mancata fornitura della provvista da parte del contribuente per il versamento dell’imposta di bollo speciale (Dl n. 201 del 2011, art. 19, comma 12) ovvero dell’imposta sul valore dei contratti derivanti da polizze assicurative estere, il sostituto d’imposta deve segnalare – da quest’anno – nel modello dichiarativo tutti i dati relativi a queste fattispecie.

770 Semplificato
– La dichiarazione che i sostituti d’imposta utilizzano per comunicare i dati fiscali relativi alle ritenute operate nel periodo d’imposta 2012 recepisce, invece, le novità già presenti nel Cud 2013. Tra queste:
Una maggiore deduzione a favore dei lavoratori di prima occupazione, in relazione ai contributi versati utilizzando il plafond accumulato nel corso dei primi 5 anni di partecipazione alle forme di previdenza complementare;
La variazione della quota esente, stabilita per il 2012 in misura pari a 6.700 euro, relativa ai redditi derivanti da lavoro dipendente prestato nelle zone di frontiera da contribuenti residenti nel territorio dello Stato.
Le bozze dei modelli 770 Ordinario e Semplificato e le relative istruzioni sono disponibili sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate all’interno della sezione “Modelli in bozza”. Su FiscoOggi.it sarà pubblicato un articolo sul tema.

Articolo tratto da: Agenzia delle Entrate

Articoli correlati