In arrivo nuove regole per la soluzione delle controversie tra utenti ed operatori nel settore postale.

476
0.00 / 5 - 0 voti

L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha avviato, con la delibera 586/12/CONS, una “consultazione pubblica sullo schema di regolamento in materia di definizione delle controversie derivanti dai reclami nel settore postale”.
Lo schema, approvato dal Consiglio introduce un valido strumento di tutela per gli utenti dei servizi postali, in linea con quanto previsto dalla normativa comunitaria.
L’Agcom, nell’esercizio delle competenze di regolatore del settore postale assunte con il decreto legge 6 dicembre 201 del 2011, ha delineato una procedura efficace, celere, semplice e poco onerosa per la definizione delle controversie che, dopo la fase di gestione del reclamo e di conciliazione presso l’operatore, non si siano risolte in modo soddisfacente per l’utente.
La scelta di procedere a una consultazione pubblica sullo schema di regolamento risponde all’esigenza di garantire la massima trasparenza e la più ampia partecipazione al procedimento da parte delle associazioni dei consumatori, degli utenti e dei fornitori di servizi postali.

Articolo tratto da: AGCOM Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni

Articoli correlati