domenica 24 Febbraio 2019
Home Ordinamento Giudiziario Forense

Ordinamento Giudiziario Forense

Ordinamento giudiziario e professione forense

Gli avvocati non iscritti alla Cassa Forense devono iscriversi alla gestione separata INPS. Il versamento del contributo integrativo alla Cassa Forense non conferendo diritto a prestazioni previdenziali non esclude detto obbligo. Sussiste l’obbligo di iscrizione alla Gestione Separata presso l’INPS per gli avvocati non iscritti obbligatoriamente alla Cassa di previdenza...
Cassazione civile, sez. lavoro, 8 febbraio 2019, n. 3799 Fatti di causa 1. Con sentenza n. 309 del 2017, la Corte d’Appello di L’Aquila ha riformato la pronuncia di primo grado con la quale era stato accolto il ricorso proposto dall’avv. S.A. nei confronti dell’I.N.P.S., al fine di contestare la propria...
RITENUTO IN FATTO L’avvocato (omissis) (già difensore di ufficio di
imputata in procedimento penale) ricorre per cassazione contro
l’ordinanza sfavorevole del Tribunale di Reggio Calabria (26.1.2018)
sull’opposizione contro il decreto di rigetto della liquidazione del
relativo compenso per l’attività professionale a suo tempo espletata 
dalla ricorrente. II Ministero della Giustizia non ha svolto difese in...
L’azione per il pagamento dei compensi dell’avvocato è sempre soggetta al rito sommario anche se riguarda l’an della richiesta economica Le controversie previste dall'art. 28 della Legge n. 794 del 1942 per la liquidazione delle spese e dei compensi in favore dell’avvocato devono essere sempre trattate con la procedura prevista dall’art....
Cassazione civile, sez. VI, 16 gennaio 2019, n. 1023 FATTI DI CAUSA E RAGIONI DELLA DECISIONE Con ricorso in opposizione a decreto ingiuntivo D.Lgs. n. 150 del 2011, ex artt. 14, artt. 645 e 702-702 bis c.c. depositato il 22.9.2015, dinanzi al Tribunale di Taranto, Enel Distribuzione S.p.A. proponeva...
Con decreto del Ministero della Giustizia del 21 dicembre 2018 (in Gazz. Uff. n. 11 del 14 gennaio 2019) è stata disposta la variazione della misura dell’indennità di trasferta spettante agli ufficiali giudiziari. L’art. 20, punto 3 del decreto del Presidente della Repubblica del 30 maggio 2002, n. 115, relativo...
Elezioni forensi: emanato un decreto legge recante misure urgenti e indifferibili per il rinnovo dei consigli degli ordini circondariali forensi ed impedire le candidature oltre il secondo mandato Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte e del Ministro della giustizia Alfonso Bonafede, ha approvato un decreto-legge che...
Esame avvocato 2018: abbinamento delle Corti d’Appello per la correzione degli elaborati scritti Con decreto del Ministero della Giustizia del 21 dicembre 2018 sono stati stabiliti gli abbinamenti tra le sedi di Corte di appello dove i candidati all’esame di avvocato 2016 hanno svolto le prove scritte e le sedi...
Legge 12 luglio 2017, n. 113 Disposizioni sulla elezione dei componenti dei consigli degli ordini circondariali forensi. Art. 1 Oggetto 1. La presente legge reca la disciplina dell’elettorato attivo e passivo e delle modalità per l’elezione dei componenti dei consigli degli ordini circondariali forensi. Art. 2 Definizioni 1. Ai fini della presente legge, si intende...
Gli avvocati non possono essere eletti quali membri del Consiglio dell’ordine forense per più di due mandati consecutivi, anche se espletati anteriormente all’entrata in vigore della L. 113/2017 Il divieto del doppio mandato nelle elezioni dei Consigli degli ordini circondariali forensi, previsto dalle leggi n. 247/2012 e n. 113/2017, si...
43,150FansMi piace
5,875FollowerSegui
821FollowerSegui