martedì 23 Aprile 2019
Home Ordinamento Giudiziario Forense

Ordinamento Giudiziario Forense

Ordinamento giudiziario e professione forense

Art. 1 Oggetto del regolamento 1. Il presente regolamento disciplina le forme di pubblicità del codice deontologico e dei suoi aggiornamenti emanati dal Consiglio nazionale forense, ai sensi di quanto disposto dall’articolo 3, comma 4, della legge 31 dicembre 2012, n. 247. Art. 2 Modalità per la pubblicazione del...
L’avvocato Giuseppe Frigo, classe 1935, è stato eletto giudice della Corte Costituzionale dal parlamento riunito in seduta comune, con 690 voti contro i 572 voti richiesti. Oltre a Frigo, hanno ottenuto voti Donato Bruno (32 voti) e Gaetano Pecorella (24 voti), i voti dispersi sono stati 14, 52 le schede...
Art. 1 Oggetto del regolamento 1. Il presente regolamento disciplina le modalità per l’elezione dei componenti dei consigli degli ordini circondariali forensi. Art. 2 Definizioni 1. Ai fini del presente regolamento, si intende per: a) «legge», la legge 31 dicembre 2012, n. 247; b) «ordine», l’ordine circondariale forense costituito presso ciascun tribunale...
Con la risoluzione n. 104/E del 7 dicembre l’Agenzia ha istituito i codici tributo, operativi a partire dal 12 dicembre 2012, che consentono il versamento con il modello F23 del contributo unificato di iscrizione a ruolo nel processo tributario, degli interessi e delle sanzioni. Infatti, il DI n. 98...
«Ai sensi del D.P.R. n. 115 del 2002, art.13, comma 6 bis, l’importo del contributo unificato (per le spese degli atti giudiziari) va rimborsato alla parte vittoriosa (che lo ha corrisposto) ed è posto in ogni caso a carico della parte soccombente come obbligo ex lege, cioè a prescindere...
Capo IDisposizioni generaliArt. 2 Accesso ed esercizio dell’attività professionale1. Ferma la disciplina dell’esame di Stato, quale prevista in attuazione dei principi di cui all’articolo 33 della Costituzione, e salvo quanto previsto dal presente articolo, l’accesso alle professioni regolamentate è libero. Sono vietate limitazioni alle iscrizioni agli albi professionali che...
Fatto In data 19.10.1998, veniva notificata allo Studio Pellegrini e Associati la cartella esattoriale n. (OMISSIS) mediante la quale la società I.C.A. S.r.l., concessionaria del Comune di Trento per l’imposta pubblicità ed affissioni, provvedeva ad accertare un’imposta per pubblicità (targa professionale) per un onere tributario complessivo di L. 202.000. Avverso tale...
Le decisioni del Consiglio Nazionale Forense adottate in sede disciplinare debbono essere corredate di adeguata motivazione così come previsto dall’art. 111, comma 6, Cost. per ogni provvedimento avente natura giurisdizionale. In caso contrario si incorrerebbe nel vizio di cui all’art. 360 n. 5 c.p.c. - omessa, insufficiente o contraddittoria motivazione...
Consulta la tabella con i parametri forensi 2014 Regolamento recante la determinazione dei parametri per la liquidazione dei compensi per la professione forense, ai sensi dell’articolo 13, comma 6, della legge 31 dicembre 2012, n. 247. Testo coordinato con le modifiche apportate dal Decreto del Ministero della Giustizia 8 marzo 2018,...
Art. 1. - (Modifiche al capo I del decreto legislativo 5 aprile 2006, n. 160) 1. Alla rubrica del capo I del decreto legislativo 5 aprile 2006, n. 160, la parola: «uditorato» è sostituita dalla seguente: «tirocinio». (si veda il testo modificato del decreto legislativo 5 aprile 2006, n. 160) Art....
43,809FansMi piace
5,875FollowerSegui
852FollowerSegui