giovedì 23 Maggio 2019
Home Ordine pubblico Sanità

Ordine pubblico Sanità

Ordine pubblico e Sanità

L’art. 2 della L. n. 895 del 1967 (Disposizioni per il controllo delle armi) punisce con la reclusione da uno a otto anni e con la multa da 3.000 euro a 20.000 euro la detenzione illegale, a qualsiasi titolo, di esplosivi di ogni genere (oltre ad armi, parti di...
Regolamento recante norme di attuazione del testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e norme sulla condizione dello straniero, a norma dell’articolo 1, comma 6, del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286. CAPO I DISPOSIZIONI DI CARATTERE GENERALE Art. 1 Accertamento della condizione di reciprocità (1) . 1....
TITOLO I DEFINIZIONI Art.1 Definizioni 1. Ai fini del presente decreto, valgono le seguenti definizioni: a) prodotto medicinale o medicinale, di seguito indicato con il termine «medicinale»: 1) ogni sostanza o associazione di sostanze presentata come avente proprietà curative o profilattiche delle malattie umane; 2) ogni sostanza o associazione di sostanze che...
Legge 2 ottobre 1967, n. 895 Disposizioni per il controllo delle armi   Art. 1 Chiunque senza licenza dell’autorità fabbrica o introduce nello Stato o pone in vendita o cede a qualsiasi titolo armi da guerra o tipo guerra, o parti di esse, atte all’impiego, munizioni da guerra, esplosivi di ogni genere,...
Art. 1 1. È approvato l’unito testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza, composto di 136 articoli e vistato dal Ministro proponente. Il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sarà inserito nella Raccolta ufficiale...
Titolo I DEI PROVVEDIMENTI DI POLIZIA E DELLA LORO ESECUZIONE Capo I DELLE ATTRIBUZIONI DELL’AUTORITÀ DI PUBBLICA SICUREZZA E DEI PROVVEDIMENTI D’URGENZA O PER GRAVE NECESSITÀ PUBBLICA Art. 1 - (art. 1 T.U. 1926; art. 1 R.D.-L. 14 aprile 1927, n. 593) L’autorità di pubblica sicurezza veglia al mantenimento dell’ordine pubblico, alla sicurezza...
Il circolo privato deve essere considerato quale pubblico esercizio, con conseguente perdita di tutti i benefici e le agevolazioni fiscali ed amministrative, qualora l’accesso sia consentito ad una indistinta generalità di persone, ancorché le stesse possano fruire dei servizi offerti solo in seguito ad ammissione, che può anche avvenire...
TITOLO INORME GENERALIArt.1 Obiettivi ed ambito di applicazioneIl presente regolamento persegue l’obiettivo di valorizzare le funzioni del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, di seguito denominato Corpo nazionale, quale struttura dello Stato ad ordinamento civile incardinata nel Ministero dell’interno - Dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e...
Titolo I DEI PROVVEDIMENTI DI POLIZIA E DELLA LORO ESECUZIONE . § 1 Delle autorità di pubblica sicurezza e delle loro attribuzioni. Art. 1 L’autorità di pubblica sicurezza è provinciale e locale. Sono autorità provinciali il Prefetto ed il Questore. È autorità Iocale, in ciascun comune, il funzionario preposto all’ufficio di pubblica sicurezza. Nei comuni dove...
Infortuni sul lavoro: dal 22 marzo 2016 non è più necessaria la comunicazione all’autorità di pubblica sicurezza ma è sufficiente la comunicazione telematica all’INAIL. Dal 22 marzo, data di entrata in vigore di talune disposizioni contenute nell’art. 21 del Decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 151, posticipate al 180° giorno...
43,767FansMi piace
5,875FollowerSegui
849FollowerSegui