giovedì 23 Maggio 2019
Home Ordine pubblico Sanità

Ordine pubblico Sanità

Ordine pubblico e Sanità

È legittimo il divieto di accesso ai “coffee shop” a persone diverse dai residenti imposto dal comune di Maastricht al fine di contrastare il turismo della droga. Un siffatto divieto, secondo la Corte di Giustizia, non contrasta con il diritto dell’Unione europea e, segnatamente, con i principi di libera...
Verso una concezione «essenziale» della salute. Secondo il 27,6% degli italiani stare bene vuol dire «sentirsi in forma, essere in grado di svolgere le normali attività» (-7,9% rispetto alla precedente indagine del 1998). A crescere nell’ultimo decennio è stato il consenso alla definizione di stato di salute come «assenza...
Decreto legge 9 settembre 2002, n. 195 Disposizioni urgenti in materia di legalizzazione del lavoro irregolare di extracomunitari. Decreto convertito con modificazioni in legge 9 ottobre 2002, n. 222 Art. 1 Legalizzazione di lavoro irregolare 1. Chiunque, nell’esercizio di un’attività di impresa sia in forma individuale che societaria, ha occupato, nei tre mesi antecedenti...
Il direttore generale della programmazione sanitaria dei livelli essenziali di assistenza e dei principi etici di sistema. Vista la legge 29 ottobre 2005, n. 229, che riconosce ulteriori benefici ai soggetti di cui all’art. 1 comma 1, della legge...
Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali ha approvato due decreti legislativi che, in attuazione della legge sulla semplificazione, la razionalizzazione e la competitività dei settori agricolo e agroalimentare (legge 28 luglio 2016, n. 154), introducono, rispettivamente, disposizioni relative agli interventi finanziari...
FATTO e DIRITTO 1.- L’Azienda farmaceutica Pfizer Italia, titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio della specialità medicinale Lyrica, aveva impugnato davanti al T.A.R. per il Lazio il provvedimento, in data 21 gennaio 2011, con il quale l’Agenzia Italiana del Farmaco, di seguito AIFA, le aveva chiesto di ripianare lo sfondamento accertato...
Il Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali, l’Associazione nazionale dentisti Italiani (Andi) e l’Associazione Odontoiatri cattolici italiani (Oci) hanno sottoscritto un accordo - operativo dal 5 marzo 2009 - che favorisce l’accesso alle cure odontoiatriche a prezzi calmierati. Le prestazioni odontoiatriche contemplate e le relative tariffe massime...
Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 1 ottobre 2011 il terzo Decreto ministeriale datato 8 luglio 2011 sulla “farmacia dei servizi”, che prevede l’erogazione di prestazioni professionali ai cittadini anche da parte delle farmacie. Il Decreto completa l’attuazione dell’Accordo del 18 novembre 2010 della Conferenza permanente per i rapporti tra lo...
È stato infatti ripetutamente affermato che la domanda volta ad ottenere una retribuzione superiore a quella riconosciuta dalla normativa applicabile non può essere basata sull’art. 36 Cost., che afferma il principio di corrispondenza della retribuzione dei lavoratori alla qualità e quantità del lavoro prestato; tale norma, infatti, non può...
Decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 Riordino della disciplina in materia sanitaria, a norma dell’articolo 1 della legge 23 ottobre 1992, n. 421 Art. 1 Tutela del diritto alla salute, programmazione sanitaria e definizione dei livelli essenziali e uniformi di assistenza. 1. La tutela della salute come diritto fondamentale dell’individuo ed...
43,767FansMi piace
5,875FollowerSegui
849FollowerSegui