Compenso avvocato Tribunale Civile giudizi ordinari

9
Shares

Compenso avvocato Tribunale civile giudizi ordinari

Compensi professionali avvocati ex D.M. 10 marzo 2014

ValoreDa € 0,01
a € 1.100,00
Da € 1.100,01
a € 5.200,00
Da € 5.200,01
a € 26.000,00
Da € 26.000,01
a € 52.000,00
Da € 52.000,01
a € 260.000,00
Da € 260.000,01
a € 520.000,00
Fase di studio€ 125,00€ 405,00€ 875,00€ 1.620,00€ 2.430,00€ 3.375,00
Fase introduttiva€ 125,00€ 405,00€ 740,00€ 1.147,00€ 1.550,00€ 2.227,00
Fase istruttoria€ 190,00€ 810,00€ 1.600,00€ 1.720,00€ 5.400,00€ 9.915,00
Fase decisionale€ 190,00€ 810,00€ 1.620,00€ 2.767,00€ 4.050,00€ 5.870,00

Art. 22 DM 55/2014
Alla liquidazione dei compensi per gli affari di valore superiore a euro 520.000,00 si applica di regola il seguente incremento percentuale:

  1. per gli affari da euro 520.000,00 ad euro 1.000.000,00 fino al 30 per cento dei parametri numerici previsti per le controversie di valore fino a euro 520.000,00;
  2. per gli affari da euro 1.000.000,01 ad euro 2.000.000,00 fino al 30 per cento dei parametri numerici previsti per le controversie di valore sino ad euro 1.000.000,00;
  3. per gli affari da euro 2.000.000,01 ad euro 4.000.000,00 fino al 30 per cento dei parametri numerici previsti per le controversie di valore sino ad euro 2.000.000,00;
  4. per gli affari da euro 4.000.000,01 ad euro 8.000.000,00 fino al 30 per cento dei parametri numerici previsti per le controversie di valore sino ad euro 4.000.000,00;
  5. per gli affari di valore superiore ad euro 8.000.000,00, fino al 30 per cento dei parametri numerici previsti per gli affari di valore sino ad euro 8.000.000,00.

Tale ultimo criterio può essere utilizzato per ogni successivo raddoppio del valore dell’affare.

Compensi professionali ex D.M. 140/2012

Fasi e scaglioni di valoreLiquidazione mediaAumentoDiminuzione
fino a € 25.000,00
Fase di studio€ 550,00+ 60%– 50%
Fase introduttiva€ 300,00+ 60%– 50%
Fase istruttoria€ 550,00+ 150%– 70%
Fase decisoria€ 700,00+ 60%– 50%
Fase esecutiva
– mobiliare€ 400,00+ 60%– 50%
– immobilare€ 900,00+ 60%– 50%
– espr. presso terzi, consegna, rilascio (1)€ 360,00+ 60%– 50%
Affari tavolari (2)€ 320,00+ 60%– 50%
da € 25.000,01 a 50.000,00 (scaglione di riferimento)
Fase di studio€ 1.200,00+ 60%– 50%
Fase introduttiva€ 600,00+ 60%– 50%
Fase istruttoria€ 1.200,00+ 150%– 70%
Fase decisoria€ 1.500,00+ 60%– 50%
Fase esecutiva
– mobiliare€ 800,00+ 60%– 50%
– immobilare€ 1.800,00+ 60%– 50%
– espr. presso terzi, consegna, rilascio (1)€ 720,00+ 60%– 50%
Affari tavolari (2)€ 640,00+ 60%– 50%
da € 50.000,01 a 100.000,00
Fase di studio€ 1.900,00+ 60%– 50%
Fase introduttiva€ 1.000,00+ 60%– 50%
Fase istruttoria€ 2.000,00+ 150%– 70%
Fase decisoria€ 2.600,00+ 60%– 50%
Fase esecutiva
– mobiliare€ 1.300,00+ 60%– 50%
– immobilare€ 2.900,00+ 60%– 50%
– espr. presso terzi, consegna, rilascio (1)€ 1.170,00+ 60%– 50%
Affari tavolari (2)€ 1.040,00+ 60%– 50%
da € 100.000,01 a 500.000,00
Fase di studio€ 3.250,00+ 60%– 50%
Fase introduttiva€ 1.650,00+ 60%– 50%
Fase istruttoria€ 3.250,00+ 150%– 70%
Fase decisoria€ 4.050,00+ 60%– 50%
Fase esecutiva
– mobiliare€ 2.100,00+ 60%– 50%
– immobilare€ 4.800,00+ 60%– 50%
– espr. presso terzi, consegna, rilascio (1)€ 1.890,00+ 60%– 50%
Affari tavolari (2)€ 1.680,00+ 60%– 50%
da € 500.000,01 a 1.500.000,00
Fase di studio€ 5.400,00+ 60%– 50%
Fase introduttiva€ 2.700,00+ 60%– 50%
Fase istruttoria€ 5.400,00+ 150%– 70%
Fase decisoria€ 6.750,00+ 60%– 50%
Fase esecutiva
– mobiliare€ 3.600,00+ 60%– 50%
– immobilare€ 8.100,00+ 60%– 50%
– espr. presso terzi, consegna, rilascio (1)€ 3.240,00+ 60%– 50%
Affari tavolari (2)€ 2.880,00+ 60%– 50%
Valore indeterminato o indeterminabile (3)
Fase di studio€ 1.200,00+ 150%– 50%
Fase introduttiva€ 600,00+ 150%– 50%
Fase istruttoria€ 1.200,00+ 150%– 50%
Fase decisoria€ 1.500,00+ 150%– 50%
Fase esecutiva+ 150%– 50%
– mobiliare€ 800,00+ 150%– 50%
– immobilare€ 1.800,00+ 150%– 50%
– espr. presso terzi, consegna, rilascio (1)€ 720,00+ 150%– 50%
Affari tavolari (2)€ 640,00+ 150%– 50%

(1) Diminuzione del 10% del valore medio di liquidazione relativo ai procedimenti esecutivi mobiliari, con i medesimi aumenti e diminuzioni.
(2) Diminuzione del 20% del valore medio di liquidazione relativo ai procedimenti esecutivi mobiliari, con i medesimi aumenti e diminuzioni.
(3) Valore medio di liquidazione corrispondente a quello dello scaglione di riferimento, aumentato fino al 150% ovvero diminuito fino al 50%.

Ultimi articoli